Pro, l'ultima sconfitta non bruciaArticolo precedente
Amici di pennaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Viva la fuga

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Viva la fuga

Il Giro d’Italia – tappa Castellania-Oropa – ha attraversato Vercelli tra due ali di folla. Tre fuggitivi con 1’40 di vantaggio sul gruppone, al traguardo volante si è imposto Lagutin davanti a Berhane e Martinez Poveda. La tappa alla maglia rosa Dumoulin

VERCELLI. Una folla di appassionati, curiosi, e bambini con bandierine ha salutato questo pomeriggio il passaggio del Giro d’Italia – 100a edizione – in città. I ciclisti, provenienti da Prarolo, hanno percorso corso Casale, corso Papa Giovanni Paolo II, corso De Rege, corso De Gregori e viale Garibaldi per poi imboccare il cavalcaferrovia Tournon e lanciarsi verso Caresanablot.
Nel giorno della tappa da Castellania (paese natale di Fausto Coppi) a Oropa (dove Marco Pantani colse una storica vittoria), la città si è tinta di rosa ed ha incitato e applaudito i tre fuggitivi – il russo Sergey Lagutin, l’eritreo Natnael Berhane e il colombiano Daniel Martinez Poveda – che, scattati intorno al 30° chilometro, al traguardo volante di Vercelli hanno staccato il gruppo della maglia rosa di 1’40.
I tre, dopo una fuga di ottanta chilometri, sono stati poi ripresi dal gruppo a Biella, alle pendici della salita verso il santuario.
La tappa è stata vinta dalla maglia rosa, l’olandese Tom Dumoulin, che in volata ha battuto il russo Ilnur Zakarin e lo spagnolo Mikel Landa Meana. In classifica generale Dumoulin ha ora un vantaggio di 2’47 sul colombiano Nairo Quintana e di 3’25 sul francese Thibaut Pinault; quarto l’italiano Vincenzo Nibali a 3’40.

[nella foto: i tre fuggitivi imboccano viale Garibaldi]

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo