CIGLIANO: Corgnati: lascio un Comune solidoArticolo precedente
ALICE CASTELLO: Petrino: «Estinguere i mutui del Comune? Non sarebbe stato conveniente né sensato»Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

VILLAREGGIA: Il Comune chiude il 2013 con un avanzo di 64 mila euro

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
VILLAREGGIA: Il Comune chiude il 2013 con un avanzo di 64 mila euro

Villareggia. La Giunta ha approvato il rendiconto. Investimenti bloccati dal patto di stabilità.

La Giunta comunale del 26 marzo ha riguardato, oltre ai rapporti con le associazioni, la cura del territorio e la valorizzazione delle attività sportive, anche diversi aspetti relativi alla gestione finanziaria.

In primo luogo è stata approvata la relazione illustrativa del rendiconto della gestione dell’esercizio finanziario 2013. Il quadro riassuntivo della gestione finanziaria mostra un avanzo di amministrazione risultante dal rendiconto dell’esercizio 2013 di 64309,98 euro.

Per quanto concerne gli investimenti, dal 1° gennaio 2013 l’Ente è sottoposto al patto di stabilità interno. Ciò significa che sono stati stanziati fondi per la manutenzione e la sistemazione straordinaria di vie e piazze (per 10314 euro) e per manutenzione straordinaria del patrimonio (40 mila), ma questi investimenti non sono stati realizzati a causa appunto del patto di stabilità interno, che li ha congelati.

Due deliberazioni riguardano nuovi incarichi: all’Organo indipendente di valutazione e al funzionario responsabile dell’Imposta unica comunale (Iuc).

Il Regolamento comunale per l’organizzazione degli uffici e dei servizi in vigore dal 2010 prevede che la valutazione e la misurazione del personale responsabile di posizioni organizzative sia attribuita al Segretario comunale, tuttavia essendo egli stato nominato nell’aprile scorso responsabile della prevenzione della corruzione non può più ricoprire entrambi i ruoli per possibile conflitto di interessi.

L’organo di valutazione verrà costituito da un esperto esterno nominato dal sindaco e rettificata la delibera precedente per quanto attiene al Segretario. Il Comune ha emanato un apposito decreto di nomina che investe del ruolo Fabio Michelone, in base alle sue esperienze tecniche di valutazione, e stabilisce in 400 euro annui non comprensivi di oneri fiscali il suo compenso.

A partire dal 1° gennaio 2014 è stata inoltre istituita l’Imposta unica comunale (Iuc), per cui è prevista la nomina di un funzionario responsabile, individuato in Fabiola Sortino del Servizio finanziario.

La successiva riunione di Giunta, il 9 aprile, si è occupata dell’accertamento delle risultanze contabili e della consistenza del fondo cassa finali dell’Unione dei Comuni “Comunità Collinare Terre dell’Erbaluce”, con l’approvazione definitiva della proposta di riparto tra i Comuni già aderenti.

Nel 2012 era stato approvato lo scioglimento dell’Unione avviando la procedura con la messa in liquidazione e la nomina del commissario – il vicepresidente dell’Unione e sindaco di Villareggia Mario Debernardi – che ha ricevuto tutte le competenze prima attribuite agli organi dell’Unione.

Il riparto tra i Comuni coinvolti riguarda la somma di 37173,43 euro, pari al fondo cassa dell’Unione al 15 novembre 2013 di 39354,23 euro detratto il fondo partite da chiudere di 2180,80.

Claudia Carra

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo