LAMPORO: Bando per la gestione degli impianti sportiviArticolo precedente
FONTANETTO PO: Vita Tre: Marisa Furlan confermata presidenteArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

VERRUA SAVOIA: Sindaco unitario, salta l’ipotesi Trinchero. Ora anche Castelli abbandona il progetto

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Articoli correlati

VERRUA SAVOIA. (s.b.) Ultimi giorni per la formazione della lista che dovrà essere presentata entro venerdì 25 aprile. I mesi passati hanno visto incontri e trattative tra i due gruppi attualmente rappresentati in Consiglio comunale, maggioranza e opposizione si sono incontrate e hanno discusso attraverso i rispettivi portavoce, i consiglieri Paola Moscoloni e Mauro Castelli. L’ipotesi di una seconda lista, avanzata da alcuni cittadini che ritenevano fosse positivo avere un’alternativa, non ha avuto seguito.

Un lungo lavoro di lima e cesello ha portato alla formazione di una lista unica, che avrebbe dovuto essere guidata da una personalità super partes. Tra i nomi di cui si è discusso c’era anche quello di Daniele Trinchero, che per Castelli era il punto di riferimento dell’intero progetto. A pochi giorni dalla chiusura della lista, però, questo riferimento è saltato: Trinchero non sarà il candidato sindaco.

«Per me il candidato possibile era Trinchero», spiega il consigliere; «un’ipotesi che non si è verificata, e allora io non partecipo». Senza polemiche o giudizi di alcun tipo Castelli ritira quindi la sua candidatura in lista, non partecipa alle ultime fasi della trattativa e attende come gli altri cittadini di conoscere i futuri amministratori. La lista è nata nel riserbo e solo al momento della presentazione in Comune verranno svelati i nomi.

Castelli non era l’unico della minoranza ad essere entrato in questo progetto, però esprime chiaramente il suo pensiero: «la mia uscita non condiziona gli altri, chi vuole esce, chi vuole resta, è una decisione loro, tutti devono essere liberi di scegliere ».

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo