CRESCENTINO: «A giorni verrà ripristinato il treno delle 6 per Chivasso»Articolo precedente
CIGLIANO: Piazza Varese avrà i porticiArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

VERRUA SAVOIA: «Grazie alla connessione internet fornita dal Comune le famiglie verruesi hanno risparmiato 60 mila euro»

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
VERRUA SAVOIA: «Grazie alla connessione internet fornita dal Comune le famiglie verruesi hanno risparmiato 60 mila euro»

VERRUA SAVOIA. (s.b.) Il sindaco Valesio: praticamente abbiamo restituito l’Imu sulla prima casa.

Il bilancio di tre anni di connessione alla rete internet comunale è decisamente positivo: «non ci sono solo tasse, anche servizi e un ritorno economico» dichiara il sindaco Giuseppe Valesio. Oltre 250 utenze, più del 40% delle famiglie collegate in rete, «a prezzi correnti un recupero di 60 mila all’anno, abbiamo praticamente restituito l’Imu sulla prima casa». A ciò si aggiunge la qualità del servizio, decisamente migliore rispetto a quello dei provider, e in proporzione con una spesa inferiore, il costo mensile è infatti 19 euro. Da metà gennaio saranno in funzione altri due hotspot liberalizzati, uno posizionato nella piazza di Sulpiano e l’altro nell’edificio scolastico.

Altri bilanci sono decisamente più difficoltosi da affrontare: «se non arriveranno indicazioni precise su Tuc, Tari e Tasi non potremo predisporre nulla». Per il momento il Comune è impegnato a predisporre due gare d’appalto, la sistemazione del sottoscarpa della strada comunale della frazione Mompiola, il cui importo è di circa 63 mila euro, finanziati dalla regione. La seconda comprende i primi interventi di protezione dell’abitato di località Seiva e alcuni interventi sulla strada comunale della frazione Campasso; il totale dell’appalto è di circa 120 mila euro, anche questi erogati dalla regione. La presentazione delle offerte scade alle 12 di mercoledì 29 gennaio e la seduta di gara si terrà il giorno seguente. L’amministrazione sta anche lavorando all’organizzazione dell’inaugurazione della Fortezza: già stabilita la data, il 6 e 7 aprile prossimi.

Una piccola curiosità: il Comune pone in vendita centinaia di metri di tubo in ferro zincato. L’asta per l’assegnazione di un’ottantina di pezzi di tubo, lunghi 6 metri, si terrà in Municipio lunedì 27 gennaio alle 10. Come spiega il sindaco, un tempo servivano per irrigare i pioppeti, adesso sono lì, accatastati da oltre 30 anni, «se servono a qualcuno potrà prenderli», la base d’asta è 300 euro.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo