Crescentino: Festa d’estate: 25a edizione all’Infermeria Santo SpiritoArticolo precedente
Fontanetto Po: Chiederemo un contributo alla Compagnia di San Paolo per restaurare il campanileArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Verrua Savoia: A naso in su a guardare i pipistrelli

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Verrua Savoia: A naso in su a guardare i pipistrelli
Articoli correlati

VERRUA SAVOIA. (s.b.) L’evento sui pipistrelli ha richiamato numerosi interessati alla Fortezza sabato 14 giugno. Nel tardo pomeriggio Roberto Toffoli, specialista in chirotteri, ha spiegato e proiettato video su questi animali, che alla Rocca hanno formato una vera e propria colonia.

All’imbrunire, dopo le 21.30, Toffoli ed un nutrito gruppo di persone si sono recati nella zona del ponte levatoio, al fondo del viale; in precedenza lo studioso aveva piazzato una telecamera all’interno della galleria. La serata ventosa non era la più adatta, ma nonostante le avverse condizioni gli animali hanno iniziato a farsi vedere, prima con brevi voli ricognitivi, poi in numero maggiore, a frotte lanciandosi nella notte che sopraggiungeva.

L’esperto ha riconosciuto che su questi animali molto è ancora da scoprire; il primo passo è salvaguardarli, come avvenuto a Verrua dove, caso più unico che raro, i lavori di ristrutturazione hanno risparmiato l’area in cui vivono da 1500 a 1800 esemplari di specie diverse, alcune davvero particolari. Qui le femmine vengono a partorire e ogni notte affrontano chilometri per raggiungere zone ricche di prede, tra le quali fi gurano le zanzare.

Per rilevare gli ultrasuoni che emettono a scopo di localizzazione Toffoli utilizzava un apparecchio apposito; gli stridii che talvolta si odono sono invece grida sociali, un dialogo tra loro. Oltre allo spettacolo naturale l’interesse dei visitatori è stato catturato dalle molte notizie e curiosità che Toffoli ha raccontato su questi utili, misconosciuti e denigrati animali.

Nella foto: I visitatori accompagnati da Roberto Toffoli.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo