VERCELLI: L'addio ad Amedeo Corio, anima del Museo Leone e dell'Istituto di Belle ArtiArticolo precedente
A Cigliano lo Juventus Club Doc Canavese “Gaetano Scirea & Alessandro Del Piero”Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

VERCELLI: Si restaura il Polittico di Bianzè

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
VERCELLI: Si restaura il Polittico di Bianzè

il Polittico di BianzèVERCELLI. (c.car.) Opera di Defendente Ferrari conservata al Museo Borgogna. Intanto è tornata a Vercelli la tavola de L’Assunzione della Vergine.

È in corso presso il Laboratorio Persano- Radelet di Torino il delicato intervento di restauro di un capolavoro del Museo Borgogna, il Polittico di Bianzè. Durante le analisi diagnostiche non invasive effettuate nel 2012 grazie al progetto Esponente, promosso dalla Fondazione Crt con il contributo della Compagnia di San Paolo, si erano potute osservare le necessità di restauro e consolidamento delle diverse parti. Per il trasporto per la prima volta è stato smontato dalla cornice e si sono separate le sei tavole che lo compongono.

L’intervento sarà anche l’occasione per studiare da vicino l’opera, attribuita da sempre a Defendente Ferrari, fra i più importanti maestri del Rinascimento piemontese, e databile fra il 1525 e il 1530, quando fu realizzata per la parrocchiale di Bianzè. Il polittico ha avuto una storia conservativa travagliata, che ne ha visto il furto dalla chiesa del Tabbi di Bianzè, seguito dal recupero di due tavole rubate, dalla ricomposizione e dal deposito al Museo Borgogna, un’ottantina di anni fa.

Ora il Museo è alla ricerca di altri sostenitori, oltre alla Compagnia di San Paolo, per completare la raccolta dei fondi necessari all’intervento, e si augura la generosa partecipazione di tutti.

Nel frattempo altre opere tornano in Museo: tra di esse la tavola defendentiana de L’Assunzione della Vergine, esposta alla mostra “Restituzioni 2013”, che al Museo di Capodimonte a Napoli ha presentato i dipinti restaurati con il contributo di Intesa Sanpaolo nell’ambito del progetto biennale Restituzioni.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo