La “Fagiuolata” di Santhià al Carnevale di ViareggioArticolo precedente
Sabato 22 febbraio - Chivasso: Piglia un uovo che ti sbattoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Vercelli Fiere: 37a Fiera in campo – 21/22-23 Febbraio 2014

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Vercelli Fiere: 37a Fiera in campo – 21/22-23 Febbraio 2014

Da venerdì 21 a domenica 23 febbraio al Centro Fiere di Caresanablot si terrà la 37a edizione della Fiera in Campo.
Su la Gazzetta in edicola, 4 pagine dedicate a programma, temi, espositori, speciale riso “Cooking Show”.

«Combattiamo per dar voce all’agricoltore ed informare il consumatore » è il messaggio che l’Anga di Vercelli-Biella ha scelto per la comunicazione di questa edizione; si vuole porre l’attenzione sulla situazione critica del mercato del riso sempre più penalizzante sia per gli agricoltori che per i consumatori: importazioni in crescita vertiginosa dai paesi meno avanzati a dazio zero e totale assenza di tracciabilità del prodotto sull’etichetta. Tutto questo porta ad uno sfruttamento indiscriminato del marchio Made in Italy, che diventa simbolo vendibile anche se depauperato dei contenuti essenziali: il prodotto veramente italiano che dovrebbe esservi contenuto all’interno. Infatti il paradosso dell’attuale legislazione consiste nel fatto che la merce importata transitando in un qualunque stabilimento di lavorazione nazionale diventa prodotto italiano e viene perciò venduto come tale. L’agricoltore si trova costretto ad assistere inerme all’invasione nel mercato di merci di dubbia qualità o quantomeno con caratteristiche e provenienza differenti da quelle attese e con gravi ripercussioni sulla formazione del prezzo della sua merce.

Il marchio Made in Italy diventa così solo un simbolo ma non è una garanzia della provenienza del prodotto. La mancanza di una legislazione efficace a riguardo dell’etichettatura lascia dunque non tutelato il consumatore che non ha i mezzi per poter scegliere, talvolta anche a parità di prezzo. Dobbiamo dunque denunciare con forza lo sfruttamento del marchio Made in Italy ed il fatto che esso non costituisce una tutela per il consumatore. Tutto questo è ancora più paradossale in una società che continuamente enfatizza l’integrità ambientale, la sicurezza del cibo e le eccellenze enogastronomiche italiane celebrate in innumerevoli eventi in attesa dell’Expo 2015.

APERTURA ESPOSIZIONE

Venerdì dalle 14 alle 18
Sabato dalle 8.30 alle 22
Domenica dalle 8.30 alle 18

AREA WORKSHOP

Inaugurazione:

Venerdì alle 14

Venerdì, ore 23 al Terzo Tempo:
Concerto “FierainCampo” by Shary Band

Sabato e Domenica:
Prove in Campo e Area Test Drive

Domenica:
Mostra di Modellismo

Domenica ore 16:
Lotteria dei Bambini

COOKING SHOW
Sabato e Domenica

Ingressi euro 5,
gratuito
ai minori di 14 anni.
Servizio bar e ristorante

 

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo