Venerdì 21 marzo - Santhià: Articolo precedente
Alice Castello: Fotografie e costumi: mostra su cinquant'anni di CarnevaleArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Venerdì 21 marzo – Saluggia: Un quintetto di clarinetti nella Giornata di ricordo delle vittime di tutte le mafie

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Venerdì 21 marzo – Saluggia: Un quintetto di clarinetti nella Giornata di ricordo delle vittime di tutte le mafie

SALUGGIA. Libera: concerto venerdì sera all’Oratorio.

Dal 1996 il 21 marzo è la Giornata della Memoria e dell’Impegno per ricordare le vittime innocenti di tutte le mafie.

Nel 2008 è stato fondato a Saluggia il Presidio di Libera, dedicato a Giuseppe Di Matteo, quattordicenne imprigionato e poi ucciso e disciolto nell’acido per vendetta contro il padre, il collaboratore di giustizia Santino.

Venerdì 21 alle 21 presso il cinema oratorio “Mazzetti” il sodalizio proporrà un concerto in memoria di coloro che hanno pagato il prezzo più alto per essersi opposti alle mafie oppure per i loro legami di parentela con criminali o pentiti, che si accompagnerà alla lettura dei loro nomi.

Si esibirà il quintetto di clarinetti “ClariMozart e…”, che proporrà un viaggio musicale da Mozart allo swing, attraverso compositori e stili di varie epoche. Il gruppo è formato da Massimo Rissone, al clarinetto e pianoforte, Edgardo Garnero clarinetto piccolo, clarinetto, corno di bassetto, Riccardo Ariagnio clarinetto, Mauro Panaioli clarinetto, sax contralto e Fabrizio Cena clarinetto basso.

«L’ensemble è nato nel 2012 in occasione di un concerto commemorativo del maestro Emo Marani, grande figura di clarinettista e di insegnante, spiega Riccardo Ariagnio.

Tre componenti del gruppo hanno fatto parte dell’Orchestra Sinfonica Rai di Torino e del Teatro Regio di Torino, mentre gli altri due sono loro allievi, a testimonianza di continuità della scuola del grande maestro».

Per informazioni liberasaluggia@googlemail. com.

Claudia Carra

Nella foto: Il quintetto “ClariMozart e…”.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

<

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo