Il difficile rapporto del Pd con l'aritmeticaArticolo precedente
Brusco stop alla mozione che chiedeva di discutere seriamente delle piscineArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Una Pro concreta batte il Bari

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Una Pro concreta batte il Bari

Con un gol di Emmanuello le Bianche Casacche tornano alla vittoria al “Piola” dopo tre mesi e allungano la serie positiva. Martedì sera si gioca a Carpi, sabato a Vercelli arriva l’Entella.

VERCELLI. Non ci uniamo al peana sul bel gioco della Pro: qui l’unico schema è palla lunga per Rolando Bianchi che fa a sportellate con i difensori avversari, il bel gioco è un’altra cosa. Ma da un mese la squadra allenata da Moreno Longo è più cinica, bada al risultato e i punti arrivano. Come oggi con il Bari: 1-0 (gol di Emmanuello) dopo mezz’ora; poi un’ora di catenaccio, contrasti a centrocampo e falli tattici, intervallata da rare proiezioni offensive tra le quali – a dieci minuti dalla fine – un’iniziativa personale di Palazzi, a cui solo il palo ha negato la gioia del gol. Ma intanto la difesa regge, il centrocampo morde, l’allenatore avversario si innervosisce (Colantuono è stato cacciato dall’arbitro per proteste) e oggi è arrivata la prima vittoria casalinga del 2017: le ultime erano state a dicembre, contro Spal e Frosinone.
La Pro, quindi, al “Piola” è un’ammazzagrandi (a tre minuti dalla fine stava per battere anche il Verona, due settimane fa), e se non avesse lasciato per strada parecchi punti con squadre alla sua portata come Trapani, Spezia, Cittadella e Benevento sarebbe tranquillamente nella parte sinistra della classifica.
Da febbraio, comunque, le Bianche Casacche sono in serie positiva: le tre vittorie e i quattro pareggi nelle ultime sette giornate hanno permesso alla Pro di issarsi a quota 38 punti, raggiungendo l’Ascoli. Due punti più su c’è l’Avellino, ma soprattutto ce ne sono tante più sotto: Cesena a 35, Brescia e Vicenza a 34, Latina Ternana e Trapani a 32, Pisa a 31. La salvezza non è ancora raggiunta (ricordiamoci che le ultime tre partite in trasferta saranno con un Pisa disperato e con Spal e Frosinone lanciate verso la Serie A), ma la situazione è senz’altro migliore rispetto a qualche settimana fa.
La prossima giornata di campionato sarà infrasettimanale: si gioca infatti martedì sera, 4 aprile; per la Pro un’impegnativa trasferta a Carpi. Sabato 8, poi, di nuovo al “Piola” con l’Entella. Recuperati, dopo gli infortuni, Altobelli e Morra (che hanno già giocato qualche minuto oggi), mister Longo ha a disposizione la rosa pressoché completa: mancano solo i convalescenti Vajushi e La Mantia.

PRO VERCELLI (3-5-2): Provedel; Legati, Bani, Luperto; Berra, Palazzi, Vives (42’ st Altobelli), Emmanuello (27’ st Germano), Eguelfi; Aramu (33’ st Morra), Bianchi. A disposizione: Zaccagno, Nardini, Konate, Starita, Castiglia, Comi. All. Longo.
BARI (4-3-3): Micai; Sabelli, Moras, Capradossi, Daprelà; Macek, Romizi, Salzano; Parigini (5’ st Floro Flores), Raicevic (21’ st Maniero), Brienza (43’ pt Galano). A disposizione: Gori, Basha, Martinho, Furlan, Morleo, Viola. All. Colantuono.
Rete: 31′ Emmanuello (PV)
Arbitro: Pinzani di Empoli
Ammoniti: Macek (B), Moras (B), Vives (PV)
Espulso Colantuono, tecnico del Bari, per proteste.

[nella foto: Bianchi contrastato da Moras]

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

la prima pagina del giornale in edicola

Mercoledì 10 Dicembre 2014 la prima pagina del giornale in edicola

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero
December 29, 2014 Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero

- essere rinviato a giudizio per calunnia nei confronti di un pubblico dipendente http://www.lagazzetta.info/pasteris-denuncia-il-geom-ceresa-per-abuso-dufficio-e-peculato-ma-e-un-bo… [...]

vedi articolo
Jokrah
August 12, 2014 Jokrah

La toponomastica funziona. Dovrebbero funzionare però anche i ritrovamenti archeologici. Anche nell'area nord orientale del [...]

vedi articolo