SANTHIÀ: Il tetto dell’Auditorium sta per crollare Previsto un intervento da 50 mila euroArticolo precedente
BIANZÈ: Sindaco, il 25 maggio la scelta sarà tra Marangoni e GalvaniArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

TRONZANO: Tari: d’ora in poi si paga in base ai rifiuti prodotti

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
TRONZANO: Tari: d’ora in poi si paga in base ai rifiuti prodotti

TRONZANO. (r.t.) Con un codice identificativo i contenitori e i sacchetti verranno associati ad ogni utenza.

Nei giorni scorsi sono stati affissi in paese i manifesti relativi alla distribuzione dei sacchetti per la raccolta differenziata: “si comunica che nei giorni di sabato 12, giovedì 17 e sabato 19, dalle ore 9 alle 12, avverrà la distribuzione dei sacchetti; le utenze dovranno anche fornire al personale incaricato i codici identificativi stampati a caldo sulla parte anteriore dei bidoncini di indifferenziato, vetro e organico, oltre ai propri dati personali”.

In questo modo il servizio di raccolta rifiuti viene “personalizzato” in previsione della ”bolletta rifiuti puntuale, Tari”, che prevede una tariffazione in base alle quantità e qualità medie ordinarie di rifiuti prodotti per unità di superficie, in relazione agli usi e alla tipologia delle attività svolte nonché al costo del servizio sui rifiuti, nel rispetto del principio «chi inquina paga». La distribuzione dei sacchetti non verrà effettuata dal Comune ma dal personale della ditta Aimeri e i codici identificativi richiesti serviranno alla ditta per aggiornare il database e così associare i contenitori dei rifiuti ad ogni utenza.

Qualcuno in paese già storce il naso («troppo difficile», «così per non pagare ci saranno i soliti furbi che getteranno i rifiuti per strada o in campagna»), ma è questo il sistema adottato in molti Paesi per far pagare il servizio al cittadino rapportando il costo ai rifiuti effettivamente prodotti.

Nella foto: Un addetto rileva il codice sul sacchetto.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo