BIANZÈ: Galvani probabile candidato alla carica di primo cittadinoArticolo precedente
SANTHIÀ: Inaugurato al Cap l’ambulatorio per i malati del gioco d’azzardoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

TRONZANO: Restauro finito: tolti i ponteggi dalla facciata della parrocchiale

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Articoli correlati

TRONZANO. (r.t.) I lavori pagati dal Comune e da una Fondazione bancaria.

parrocchia Tronzano

La scorsa settimana, dopo 41 mesi, sono stati tolti i ponteggi davanti alla facciata della chiesa parrocchiale. L’impalcatura era stata fatta installare dall’Amministrazione comunale nel 2010, per proteggere i passanti dalla possibile caduta di calcinacci.

L’intervento di restauro voluto dal Comune ha riportato alla luce i dipinti della facciata. I lavori sono però iniziati solo nella primavera scorsa, dopo l’acquisizione del parere della Soprintendenza ai Beni Artistici e per il diritto di espatrionato. A Tronzano, infatti, un accordo stipulato tra il Comune e la Curia Vescovile nel 1435 prevedeva il diritto, da parte del Comune, di scegliere il proprio parroco su una rosa di tre candidati scelti dal Vescovo, in cambio dell’onere delle spese di manutenzione della Chiesa stessa. Ecco perché il Comune si è accollato la spesa dei lavori. Ma dopo aver chiesto un mutuo alla Cassa depositi e prestiti e non averlo ottenuto a causa del non riconoscimento del diritto di espatrionato, il Comune ha deciso di disconoscere il privilegio della scelta del parroco.

Dopo alcuni mesi una Fondazione bancaria – la Compagnia di San Paolo – ha concesso al Comune una somma a fondo perduto, e l’Amministrazione ha disimpegnato il mutuo acceso per le cucine dell’ex Albergo del sole: in questo modo si è riusciti ad avere a disposizione il denaro necessario per i lavori della chiesa.

«Questo – commenta il parroco Don Guido – è stato l’ultimo lavoro svolto dall’Amministrazione comunale per la Chiesa. Ora si deve risparmiare, come tutte le famiglie anche la Chiesa lo deve fare».

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo