Pedrale a giudizio perché firmava i rimborsi dei colleghi del PdlArticolo precedente
Villareggia: La festa patronale di San MartinoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Sversamento radioattivo, se ne parlerà in Commissione ambiente

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Sversamento radioattivo, se ne parlerà in Commissione ambiente

Saluggia. (r.s.) Le reazioni politiche all’incidente avvenuto nell’area Eurex durante la movimentazione di un container. Lavagno (Led) chiede trasparenza e tempestività. Busto (M5S): si annulli l’appalto del Cemex.

La notizia, apparsa su la Gazzetta della scorsa settinana, di uno sversamento di acqua contaminata da uranio su un piazzale dell’impianto Eurex, ha provocato numerose reazioni politiche.

Il Circolo “Vittorio Lusani” del Partito Democratico ha fatto affiggere in paese vistosi manifesti gialli con cui chiede la convocazione urgente della Commissione comunale Ambiente-Nucleare. La stessa richiesta è stata formulata da due membri della Commissione, Fabio Pistan e Gian Piero Godio, ma il presidente Franco Pozzi ha ritenuto che non ci fosse urgenza e ha confermato la convocazione, già fissata, per lunedì 3 novembre.

Il deputato casalese Fabio Lavagno (Led) ha diramato una nota con cui informa che “una volta ancora torniamo, con preoccupazione, ad interrogare il Governo sul tema dei siti nucleari piemontesi, sul loro smantellamento e sul futuro delle scorie e dei materiali presenti in questi siti. Il tema del deposito unico nazionale deve diventare urgente; è inaccettabile, invece, l’inenarrabile ritardo e lentezza con il quale si procede anche solo all’individuazione dei criteri necessari per la sua individuazione. Il nucleare e il decommissioning dei siti, come tutti i temi che implicano rischi sulla salute e l’ambiente, deve essere affrontato con la massima trasparenza e tempestività”.

Mirko Busto, deputato vercellese del Movimento 5 Stelle, torna sull’interpellanza che “recentemente abbiamo presentato riguardo all’appalto Cemex nel sito Eurex di Saluggia, che secondo gli inquirenti sarebbe stato assegnato grazie a tangenti e che al momento non è stato ancora annullato. L’incidente di sversamento di liquido radioattivo presso lo stesso impianto, avvalorerebbe i timori di una scarsa professionalità degli operatori, cosa che nel settore nucleare non ci si può certo permettere. Anche per questo abbiamo avviato un dialogo con il presidente dell’Autorità Nazionale Anticorruzione, Raffaele Cantone, chiedendo l’annullamento dell’appalto Cemex dell’impianto in questione. Il presidente ci ha avvisato che è stata avviata l’attività istruttoria delegata alla guardia di finanza per verificare l’esistenza dei presupposti per disporre il commissariamento e per acquisire documentazione presso la Sogin”.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo