SANTHIÀ: Calendario delle pule e congrege Carnevale 2014Articolo precedente
SANTHIÀ: I bozzetti dei carri di prima categoria presentati all’auditoriumArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

SANTHIÀ: Quest’anno sfileranno 28 compagnie

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

la pro loco di santhià con le maschere

SANTHIÀ. (r.s.) Saranno 28 le compagnie pronte a sfidarsi nei quattro giorni di sfilate che si preannunciano ricche di colori ed emozioni. A sfidarsi saranno 8 carri di prima categoria, 8 carri di seconda categoria, 6 gruppi misti e 6 maschere a piedi.

Nei carri di prima categoria confermano la partecipazione i campioni in carica I Butalass, poi I Buric dal Carvè, Il Nuovo Fiaschetto, Ia scapà da cà, I Dasbela, Ai quat ca l’è restai, mentre sale dalla seconda categoria Ai Disgrasia e ritornano dopo un anno sabbatico Ai Brusacoer.

In seconda categoria si sono iscritti i campioni in carica I Mooncravot; a seguire Borriana, I Sensa Pei, Ja Scubidù, Rin Tin Team; Tre Ciochè, due vecchie conoscenze che si sono unite Luca Imberti e Fabio Pellegrino e salgono dai gruppi misti Ai Pista Pistun. Nei gruppi misti si sfideranno I Funfi, I Bagonghi, Ai Ciaparat, Cossato Monte, I Fulatun e gli immancabili Cuscrit d’Als.

Infine nelle maschere a piedi la sfida ai campioni uscenti Ai Rubinëtt sarà data dagli Articiock, LaGrüpia, Ai Rabadan, J’Ampestà e Ai Masnajun.

«Questo significa che ci saranno ben 28 compagnie pronte a sfilare – spiega Fabrizio Pistono, presidente dell’Antica Società Fagiuolesca Pro loco della Città di Santhià – e aggiungendo le maschere Stevulin e Majutin, il Corpo Pifferi e Tamburi del Carnevale Storico, lo Stato Maggiore Napoleonico, la Banda Musicale Cittadina, la Banda dei Giovani, il gruppo folcloristico bergamasco Brighella e la Torre Campanaria e la compagnia di maschere veneziane si arriva a ben 35 gruppi sfilanti, vale a dire un numero che non ha eguali in tutto il Nord Italia. Ma soprattutto questi dati dimostrano come, nonostante la crisi, ci sia ancora la voglia di divertirsi insieme».

Nella foto: la Pro Loco di Santhià con le maschere.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo