Visite guidate gratuite alle chiese di San Lorenzo e San SebastianoArticolo precedente
“Lazarus Project” alla Biblioteca CapitolareArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Percorsi di sensi per il Canale Farini

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Percorsi di sensi per il Canale Farini

SALUGGIA. (s.b.) “Teatri di confine”: domenica a Saluggia due rappresentazioni del Faber Teater. Sabato spettacoli a Moransengo, San Benigno e Rivalba, domenica a Casalborgone.

Con Parada, produzione del Faber Teater ormai entrata nel repertorio classico della compagnia, si apre la XVI edizione di “Teatri di confine”, il festival che questa compagnia propone per il periodo estivo portando spettacoli di vario genere e di numerose compagnie attraverso paesi e piazze di più province. I nani ed i giganti protagonisti di questa rappresentazione sfileranno all’ecomuseo del Freidano a Settimo Torinese venerdì 18 luglio alle 21.30; a seguire l’ormai consueto “bicchiere dell’amicizia”.

A Saluggia il Faber propone domenica 20 luglio Percorsi di sensi per il Canale Farini alle 10 ed alle 18; ritrovo in piazza del Municipio. Se “Teatri di confine” è una rassegna che porta il pubblico in luoghi che magari non ha mai visitato per assistere e anche partecipare ad allestimenti e lavori che esulano dalle solite proposte, Percorsi di sensi è la summa di questo approccio, essere nel paesaggio come artista e portarlo con vividezza agli spettatori attraverso modalità marcatamente connotanti. È una rappresentazione che muta in relazione all’ambiente e non è mai uguale a sé stessa.

Tre appuntamenti nella serata di sabato 19, nei centri storici alle 21.30: a Moransengo Terre e lune del Faber Teater, a San Benigno Réves d’eté del Circo Pitanga e a Rivalba Giungla con Roberto Anglisani. Per domenica la Pro Loco di Casalborgone allestisce l’apericena alle 19.30 nel centro storico Leu e a seguire F.D.A. Bocca di rosa e altre storie di Tangram Teatro, un percorso nelle atmosfere sonore e umane di Fabrizio De Andrè.

L’ingresso agli spettacoli è gratuito; per informazioni e prenotazioni 011.6993077, 334.7412857, tdc@faberteater.com, www.teatridiconfine.com.

Nella foto: Un momento di Parada.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo