Juniores Naz.: Granata all'asciuttoArticolo precedente
3a CATEGORIA: Virtus Saluggese raggiunta in pieno recupero dalla Nuova SciolzeArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

ECCELLENZA: L’Orizzonti United ha di che mangiarsi le mani

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
ECCELLENZA: L’Orizzonti United ha di che mangiarsi le mani

Il Settimo dell’ex Padoan passa a Cigliano 2-1.

ORIZZONTI UTD 1
SETTIMO 2

Reti: 24’ pt Padoan (S), 41’ pt rig. Scutti (O), 43’ st rig. Dispenza (S).
Orizzonti United: Ferrauto, Carini (38’ pt Bernardi), Luminoso, Marteddu, Freda, Lombardo, Panepinto, Gianetto, Di Lernia (32’ st Torta), Valenza (20’ st Mbaye), Scutti, Gnisci. A disp. Guzzone, Pissardo, Comotto. All. Boschetto.
Settimo: Giarnera, Tigani, Rea (25’ st Zarantonello), Viola, Piretta, Barbati (36’ st Rubino), Tomasicchio, Dispenza, Padoan, Messineo, Trentinella (33’ st Borrello). A disp. Tassone, Curcio, Del Vecchio, Di Viggiano. All. Del Vecchio.
Arbitro: Zanolini di Biella.
Note: espulso al 42’ st Ferrauto (O) per fallo da ultimo uomo. Ammoniti Luminoso, Marteddu e Maggio (O), Viola, Piretta, Tomasicchio, Messineo e Zarantonello (S).

Partita dalle mille emozioni quella andata in scena presso il centro sportivo dell’Orizzonti United. I padroni di casa scivolano inspiegabilmente contro il Settimo con un punteggio finale di 1-2. Una gara sulla carta semplice, vista la classifica, ma nel caso specifico ostica vista la voglia di rivincita degli ospiti forse scesi in campo con maggiori motivazioni. Nell’arco dei 90’ il direttore di gara ha dovuto esibire vari cartellini, visti gli interventi al limite della regolarità; nel complesso una gara maschia. Nella prima parte della contesa passano al 24’ in vantaggio i settimesi con Padoan, abile a spedire nel sacco un delizioso invito in verticale di Trentinella, 0-1. L’Orizzonti United non si fa intimidire e comincia a spostare il pallino del gioco nella metà campo avversaria, trovando dopo alcuni tentativi la rete del pari. Fallo di Tomasicchio ai danni di Gnisci nell’area di rigore e per il fischietto non ci sono dubbi, penalty. Scutti non perdona e pareggia i conti, 1-1. Nel secondo tempo l’Orizzonti United preme alla ricerca del successo, ma Giarnera vola da un palo all’altro per dire di no ai tentativi di Scutti, Gianetto e Mbaye. Nel finale di gara Ferrauto esce alla disperata ancora su Padoan e lo stende, provocando il calcio di rigore in favore delle violette e incassando il cartellino rosso per fallo da ultimo uomo. Dispenza dal dischetto non sbaglia e regala ai suoi tre preziosissimi punti in chiave salvezza. Per l’Orizzonti è una sconfitta che complica il piano di potere prender parte ai playoff.

Nelle foto: Tre momenti del match che ha visto le violette conquistare il successo (foto Greco).

Orizzonti United contro Settimo

Orizzonti United contro Settimo

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo