TIRO CON L'ARCO - Crescentino: Pascale sale sul podio in terra ligureArticolo precedente
JUDO: La Marmar Trino convince anche a ZubienaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

NUOTO – La Dynamic Crescentino è sempre sugli scudi

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

Domenica di gare per i giovani nuotatori piemontesi e valdostani impegnati nel Grand Prix Esordienti B. Gli atleti sono scesi in acqua alla Piscina Usmiani di Torino per il primo appuntamento della categoria nel 2014. La Dynamic Sport Crescentino non si è lasciata scappare l’occasione per ottenere importanti piazzamenti. In campo femminile è arrivata una strepitosa doppietta nei 100 rana classe 2004 grazie al primo posto di Marta Tarricone Ibars (1’36”2) e al secondo di Asia Calise (1’37”7). Per Calise va annoverato anche una quinta piazza nei 50 stile libero. Doppio quarto posto per Caterina Momi, ai piedi del podio sia nei 50 stile libero che nei 100 dorso. Bene tra i 2005 Elisa Sansaro quinta nei 100 rana e quattordicesima nei 50 stile libero. Nei 50 dorso Giulia Pagliano si classifica nona, Chiara Casali dodicesima, Flaminia Garra quindicesima ed Elettra Lofaro diciassettesima. Giulia Stroppiana e Francesca Eichert chiudono rispettivamente sesta e settima nei 100 dorso. In gara a Torino c’erano anche Sofia Ervas, Camilla Marzanati, Chiara Casali, Chiara Coppo, Caterina Bordignon, Anna Amosso Gaspare e Marta Villanova. In campo maschile splendido doppio secondo posto per Riccardo Marsalisi (classe 2004): il crescentinese ha messo al collo l’argento nei 50 stile libero (con il crono di 35”6 si è dovuto arrendere solo al cospetto di Andrea Randi della Derthona Nuoto) e nei 100 dorso (1’32”2), battuto da Simone Spediacci della Libertas Ivrea Nuoto. Nella top ten dei 100 dorso spiccano anche Matteo Baroni (quarto), Filippo Merlo (sesto) e marco Mosca (ottavo). Nei 50 stile libero ci sono da evidenziare l’ottavo posto di Baroni e l’undicesimo di Merlo. Medaglia di bronzo per Ayrton Klien Pawang nei 100 rana con il tempo di 1’48”9. Fabio Ion Tonipiccolo è decimo nei 100 rana. Tra i 2003 Riccardo Ongaro e Andrea Acucella hanno fatto vedere cose importanti. Ongaro è salito sul terzo gradino del podio nei 100 dorso è ha ottenuto il settimo posto nei 50 stile libero; Acucella ha chiuso quinto nei 100 dorso e ottavo nei 50 stile libero. Leonardo Passini e Federico casli sono rispettivamente settimo e nono nei 100 rana. Andrea Pagliano ha chiuso la proprio fatica in quindicesima posizione nei 50 stile libero. Buone prove anche per Francesco Cavagnero, Marco Mosca, Gabriele Gugliemetti, Enrico Vialardi, Matteo Bronzino, Paolo D’Oria, Aleandro Bertolè e Stefano Zanini.

Grosse soddisfazioni sono arrivate dalle due staffette 4×50 stile libero. La squadra femminile (Calise, Tarricone Ibars, Ervas e Momi) ha vinto l’oro con il tempo di 2’23”8 battendo nettamente la Polisportiva River Borgaro e il centro Nuoto Nichelino. La compagine maschile (Ongaro, Pagliano, Casali e Acucella) ha fatto suo l’argento inchinandosi solo alla Sisport Fiat.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo