Bianzè: Il vescovo ha celebrato messa nella chiesa della SS. TrinitàArticolo precedente
Maglione: Parrocchia: mons. Silvio Faga resta almeno fino all’autunnoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Moncrivello: Prosegue il servizio di trasporto al mercato di Cigliano e – a chiamata – agli ospedali per le visite e gli esami

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Moncrivello: Prosegue il servizio di trasporto al mercato di Cigliano e – a chiamata – agli ospedali per le visite e gli esami
Articoli correlati

Moncrivello. (m.v.) Dall’inizio di giugno la nuova incaricata è Sandra Santagiuliana.

È attivo in paese da circa quindici anni un servizio di trasporto, gratuito e destinato ai moncrivellesi, finanziato dalla Fondazione Valleris, la cui attuazione è demandata al personale d’una cooperativa per il tramite dell’organizzazione e supervisione del Comune. La nuova incaricata, designata dall’inizio di giugno, è Sandra Santagiuliana. Questo servizio si ripartisce in due prestazioni.

Ogni giovedì è attiva una corriera diretta a Cigliano, in occasione del mercato settimanale. Il veicolo parte da piazza del Municipio, ossia dinanzi alla banca, alle 8.30 ed alle 9. Il mezzo dà appuntamento poi ai suoi passeggeri alle 10.45 a Cigliano, dinanzi all’ufficio postale ed alle spalle di palazzo Carpeneto e della sede dell’Istituto scolastico “Don Evasio Ferraris”.

Esiste poi un servizio di trasporto per visite mediche, ricoveri ospedalieri ecc. Esso non ha orari fissi, essendo a chiamata da parte dei residenti. Non esistono limiti teorici né per il numero di viaggi, né per la loro percorrenza chilometrica. Vi sono tre modi per richiedere questa prestazione: lasciare la domanda in Comune; rivolgersi alla farmacia di Moncrivello; contattare direttamente l’incaricata, Sandra Santagiuliana, al 335.8179016. Il mezzo impiegato è un furgoncino con otto posti disponibili. Santagiuliana precisa che il suo incarico non si limita alla pura funzione di trasportare i cittadini moncrivellesi che ne facciano richiesta, poiché segue l’espletamento della pratica medica dall’inizio alla fine, dalla prenotazione sino all’eventuale ritiro dei referti. Il consigliere Marilena Vallero, che ha ricevuto le deleghe per sanità, attività socio-assistenziale, rapporti con il Cisas e stesura della “Carta dei servizi”, aggiunge che Santagiuliana riesce anche a dare un supporto morale e conforto ai malati, facendoli sentire meno soli dinanzi a circostanze abitualmente tutt’altro che liete.

L’assessore Luca Lisco e la consigliera Vallero assicurano inoltre che la nuova Amministrazione comunale ha intenzione, compatibilmente alle possibilità finanziarie, di acquistare un veicolo attrezzato in modo specifico per il trasporto di persone non autosufficienti.

L’assessore Lisco, oltre alla volontà d’implementare il servizio di trasporto dei malati, ricorda che già si sono rimesse in uso due automobili rimaste inutilizzate per circa un anno, per cui il parco veicoli a disposizione ora ammonta a tre mezzi, e che si è subito ripristinata dopo le elezioni la corriera del giovedì, che aveva conosciuto una temporanea interruzione.

Nella foto: Luca Lisco, Sandra Santagiuliana e Marilena Vallero.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo