SANTHIÀ: Inasprimento delle multe per chi abbandona i rifiutiArticolo precedente
CIGLIANO: Il programma del futuro sindaco Anna RigazioArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

MONCRIVELLO: Coinvolgimento dei cittadini: le proposte delle due liste

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Articoli correlati

Moncrivello. (r.g.) Verso le elezioni comunali: cosa prevedono i programmi amministrativi presentati dai candidati Ariagno e Pissinis. “Per Moncrivello”: portare in paese un vento nuovo di rilancio. “Noi per Moncrivello”: trasparenza e informazione nell’attività del Consiglio.

Fra poco più di due settimane i moncrivellesi saranno chiamati alle urne per eleggere il sindaco e il Consiglio comunale. Le due liste, “Per Moncrivello” che candida Giovanni Ariagno e “Noi per Moncrivello” guidata da Massimo Pissinis, hanno presentato in municipio i rispettivi programmi amministrativi.

Lista Per Moncrivello

«La lista “Per Moncrivello” – afferma Ariagno – si è formata con lo spirito di portare in paese un vento nuovo di rilancio, utilizzo concreto delle risorse, mantenimento e sviluppo delle attività sociali, valorizzazione del volontariato, trasparente informazione e collaborazione con i cittadini tutti»; il proposito è quello di «amministrare il Comune nell’interesse collettivo, ascoltando ogni cittadino, come servizio per la comunità, con una gestione trasparente ed efficace, nel rispetto delle regole e della convivenza comune, fuori da ogni interesse personale».

Lista Noi per Moncrivello

La lista “Noi per Moncrivello” – spiega invece Pissinis – è nata grazie all’«esperienza maturata negli ultimi anni di opposizione consigliare», che «ha creato un’intesa reciproca tra i gruppi de “L’Onda Nuova” e “Rinnovo per Moncrivello”, che hanno deciso di unirsi per il bene del nostro territorio. Ad alcuni membri dei due gruppi si sono aggiunte nuove figure che, insieme, si presentano per realizzare le opere e per dare soluzioni alle problematiche di tutta la popolazione ». Si intende porre mano a una «revisione del regolamento di funzionamento del Consiglio comunale per consentire la più ampia partecipazione del moncrivellesi alle attività del Consiglio, nella assoluta trasparenza e informazione»; lo strumento individuato consiste in «due Commissioni a supporto dell’attività amministrativa»: la Commissione delle Associazioni, per la promozione culturale, turistica, sportiva, ricreativa e per la valorizzazione del paese, e la Commissione di Rappresentanza, formata da cittadini rappresentativi del proprio settore.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo