Sabato 21 e domenica 22 - Crescentino: il programma del carnevaleArticolo precedente
BORGO D'ALE: Le chiavi del paese a Enrico La Porta e RosmundaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

MONCRIVELLO: Alla consolle… Re Carnevale con il gruppo dei Mooncravot

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
MONCRIVELLO: Alla consolle… Re Carnevale con il gruppo dei Mooncravot

MONCRIVELLO. (m.v.)

Il bozzetto del carro

Il gruppo dei Mooncravot è nato quattro anni addietro su impulso di alcuni giovani che avevano sfilato da bambini con i carri allestiti dalla Pro Loco di Moncrivello nella sua prima fase d’attività. L’impegno principale di questo gruppo si è rivolto alle manifestazioni carnascialesche, con l’allestimento ogni anno d’un grande carro allegorico, con cui si è partecipato al carnevale del paese d’appartenenza, estendendo inoltre la propria presenza a quello di molte altre città.

È ora in corso la preparazione per il Carnevale 2014. Massimo Armaroli, responsabile dell’associazione, comunica che sono già state ricevute 120 iscrizioni, e il gruppo è da considerarsi pressoché completo. Il carro allegorico quest’anno è stato chiamato “Alla consolle… Re Carnevale” e raffigura una sorta di dj carnevalesco.

Il titolo riprende quello di un tormentone estivo di qualche anno fa. Protagonista del carro è Re Carnevale, sovrano goliardico e festaiolo che fece del Carnevale uno stile di vita, un po’ come tutti i Mooncravot. Re Carnevale è rappresentato in chiave moderna, sotto le vesti di un dj, in questo periodo in cui fra i ragazzi nascono come funghi nuovi dj dilettanti e non, anche Re Carnevale si improvvisa alla consolle per far ballare al ritmo di musica tutti noi che siamo la sua corte. «In questo carro – spiegano gli organizzatori – oltre alla qualità dei pezzi, delle finiture e al colore abbiamo puntato molto sui movimenti, infatti il carro è quasi interamente in movimento». All’interno del corteo è previsto un figurante con addosso una maschera e zoccoli da caprone ed un bastone ornato da testa di capro, detto il Conte dei Mooncravot. Il costume caratteristico dei partecipanti sarà invece di colore dorato.

Il programma delle sfilate del 2014 dei Mooncravot prevede la presenza il 23 febbraio a Crescentino, il 2, 3 e 4 marzo a Santhià, la sera del 4 marzo a Moncrivello, poi a Rondissone ed a Chivasso rispettivamente l’8 ed il 9 marzo, infine il 15 a Leinì.

Nella foto: Il bozzetto del carro.

1 Commento

  1. Jasmine 13:48, mar 09, 2014

    Ho partecipato anch io a queste sfilate… W i monca volt

    Rispondi a questo commento

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo