Cigliano: Sarà un “Dolce Settembre” con mostra e rievocazioneArticolo precedente
Profughi e rifugiati nei nostri paesi: il punto della situazioneArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Livorno Ferraris: La festa patronale di San Lorenzo

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Livorno Ferraris: La festa patronale di San Lorenzo

Livorno Ferraris. Da giovedì a domenica: stand gastronomico tutte le sere sotto la tettoia di piazza Corio. La “CorriLivorno”, la “Color Night”, serate musicali e i fuochi pirotecnici “amici degli animali”.

Anche quest’anno la Pro Loco con il patrocinio del Comune organizza la festa in onore del patrono San Lorenzo, dal 28 al 31 agosto: quattro giorni ricchi di appuntamenti musicali, enogastronomici e sportivi.

Tutte le sere sotto la tettoia di piazza Corio (da giovedì a sabato dalle 19.30 e domenica dalle 19) aprirà lo stand gastronomico con servizio ai tavoli e possibilità di asporto, con specialità preparate dalla Pro Loco, tra cui risotti tipici, ed in particolare alla cena di sabato si potrà gustare risotto e salsiccia cucinato dal vincitore di Chef for Life 2014. Inoltre dalle 21 in piazza Galileo Ferraris saranno aperti il banco di beneficenza ed il bar, in viale IV Novembre vi sarà il Luna Park ed in piazza Possis le serate danzanti saranno ad ingresso libero.

I festeggiamenti cominceranno domani, giovedì 28, con la corsa podistica non competitiva di circa 7 km “CorriLivorno”, la seconda edizione di “Io corro colorato”, organizzata in collaborazione con il Comune; vi sarà inoltre un percorso cittadino con minigiro per bambini fino a 13 anni. Il ritrovo per le iscrizioni è alle 18 nei pressi della stazione ferroviaria, la quota di partecipazione è di 5 euro con buono panissa, 1 kg di riso e ristoro finale. Verranno premiati: il primo uomo, la prima donna, i primi atleti livornesi, oltre a premi a sorteggio. Gli organizzatori invitano i partecipanti ad indossare abiti ed accessori colorati.

Alle 20.30 con l’esibizione della Banda si aprirà ufficialmente la patronale, poi alle 22 in piazza Galileo Ferraris si potrà danzare sulle note dell’orchestra Luca Panama Group; la serata si concluderà con il lancio nel cielo di lanterne colorate.

Venerdì alle 21, con l’esibizione dei Keepers Torino, prende il via la “Color Night” organizzata dalla Consulta Giovani: nei bar del paese aderenti all’iniziativa e nel bar della Pro Loco vi saranno drink a tema con gadget colorati, mentre alle 22 a salire sul palco saranno gli Statuto, celebre mod band torinese; alle 23 distribuzione gratuita di color-pasta per tutti.

Sabato 30 dalle 22 ad intrattenere il pubblico sarà la rock band Graffito ‘93. La festa si concluderà domenica 31 con uno spettacolo pirotecnico musicale con i fuochi “amici degli animali” previsto per le 22 al campo sportivo, seguito dalla serata danzante nel padiglione in piazza Ferraris in compagnia dell’orchestra spettacolo Pier e la band.

Diana Gallo

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

la prima pagina del giornale in edicola

Mercoledì 10 Dicembre 2014 la prima pagina del giornale in edicola

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero
December 29, 2014 Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero

- essere rinviato a giudizio per calunnia nei confronti di un pubblico dipendente http://www.lagazzetta.info/pasteris-denuncia-il-geom-ceresa-per-abuso-dufficio-e-peculato-ma-e-un-bo… [...]

vedi articolo
Jokrah
August 12, 2014 Jokrah

La toponomastica funziona. Dovrebbero funzionare però anche i ritrovamenti archeologici. Anche nell'area nord orientale del [...]

vedi articolo