CRESCENTINO: il 2 gennaio “Natale di voci e note”Articolo precedente
Mercoledì 8 gennaioArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

LIVORNO FERRARIS – Festa natalizia del basket a Livorno Ferraris

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
LIVORNO FERRARIS – Festa natalizia del basket a Livorno Ferraris

LIVORNO FERRARIS. Partecipazione travolgente di quasi 100 bambini e ragazzi, che sabato 21 dicembre con le loro famiglie hanno allegramente invaso le tribune e il campo di gioco del PalaPossis in occasione della festa natalizia dell’Associazione basket livornese per il tradizionale scambio di auguri.

Quattro squadre miste (dai bimbi di 5 anni ai ragazzi di 15) sotto la guida degli istruttori, si sono sfidate al ritmo di musica in gare e giochi, fino alle 16, quando il presidente, Gianni Falchetti, a nome del consiglio direttivo, ha preso la parola, sottolineando la realtà sportiva locale che oggi la società rappresenta: 148 tesserati, massimo storico, suddivisi in 7 gruppi – Pulcini (5/6anni), Scoiattoli (7/8), Aquilotti (9/10), Under 13 Femminile, Under 14 misto Csi, Open senior Maschile Csi, Open senior Femminile Csi.

Una bella favola che si realizza grazie agli insegnamenti degli istruttori, alle invenzioni multimediali di Matteo Terzago, all’organizzazione dei genitori coordinatori delle varie squadre, all’aiuto economico di tanti amici che hanno fiducia nel lavoro della società sportiva: Fidas, Conad, Io Donna Acconciature, Bar Stazione, Riso Acquerello della Colombara, Farmacia Gallo, Bar Gallery di Crescentino, Bar Cioccolatò, Carpenteria Ravera e Puozzo, Autoservice di Bianzè, Unipol, Giulia Anzola e Allianz, pizzeria Galifè di Saluggia e Grill di Cigliano. Un regalo giungerà anche da parte del Comune di Livorno, che da quest’anno ha deciso di soccorrere il nostro bilancio, finanziando i progetti-scuola di Minibasket gratuiti, che da tredici anni si effettuano nelle classi elementari dell’Istituto Comprensivo.

A questo punto, sulle note di “Bianco Natale”, due inaspettati Babbo Natale con borsoni pieni hanno distribuito a tutti gli iscritti il calendario 2014 con le foto delle squadre, ai piccoli del 2007-2008 un pallone tricolore ed agli istruttori una felpa da tanti anni ambita.

Al termine, merenda con pandori e panettoni innaffiati da vinelli e bevande, che hanno reso la festa ancora più calorosa ed ovviamente calorica.

Infine, “ripulito dagli eccessi” il campo di gara, è iniziato l’attesissimo e coraggioso confronto  donne contro uomini, di ogni età, che ha visto, da un lato, la titubanza iniziale dei piccoli trasformarsi in gioia esaltante dopo i canestri realizzati contro i “grandi” e, dall’altro, l’allegria trascinante degli adulti nel ricordo di vecchi duelli.

Si riprenderà venerdì 3 gennaio con lo “stage rosa” e martedì 7 alle 17 con le attività regolari.

Nella foto: Festa natalizia del basket a Livorno Ferraris, 2013.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo