CRESCENTINO: Inaugurato il sistema Wi-FiArticolo precedente
CIGLIANO: «La casa di riposo in gestione ai privati, ma tuteliamo i posti di lavoro»Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

LIVORNO FERRARIS: Dalla stabilizzazione alla costruzione

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
LIVORNO FERRARIS: Dalla stabilizzazione alla costruzione

LIVORNO FERRARIS. (r.s.) Gli amministratori comunali fanno il punto sulle realizzazioni del 2013 e i progetti per il 2014. Il vicesindaco Sandra: l’obiettivo prioritario di quest’anno è l’accorpamento dei plessi scolastici.

Con il cambio di calendario anche il sindaco Stefano Corgnati traccia un bilancio a conclusione del 2013 e si pone gli obiettivi per il 2014. «La parola chiave del primo semestre – afferma il primo cittadino – è stata “stabilizzazione”. Prima di tutto del bilancio comunale che da quest’anno si è dovuto confrontare con i difficili vincoli del patto di stabilità. Poi delle attività già in essere: ripresa del cantiere di Casa Costanzo, l’uso del bocciodromo come palaeventi, l’avvio della realizzazione del progetto di accorpamento dei plessi scolastici. A ciò si è aggiunta una azione di normalizzazione delle attività delle numerose associazioni, andando a rivedere o definire da nuovo una serie di convenzioni.

Il 2014 avrà come parola chiave “costruzione” ». «Occorre costruire nuove opportunità – continua il sindaco – e nel contempo avere il coraggio di rinnovare anche alcuni eventi della tradizione e servizi storicamente erogati. Sarà inoltre fondamentale costruire i giusti equilibri intorno al tema delle convenzioni e unioni con gli altri comuni vicini per potenziare le funzioni del Comune: una attività essenziale vista la crescente riduzione degli organici a disposizione”. Anche il vicesindaco Franco Sandra, dichiara: «Il primo semestre di amministrazione è stato in salita. Il legislatore ha cambiato di continuo quelle che potevano essere le certezze che fino agli anni precedenti erano i riferimenti per un bilancio comunale.

Se aggiungiamo le continue modifiche alla normativa, l’introduzione di nuove tasse, con cambi rispetto alle loro scadenze, l’avere mantenuto il bilancio in pareggio con soli tagli sulla spesa corrente è stato un ottimo risultato. Abbiamo comunque voluto mantenere gli impegni presi in campagna elettorale per far riprendere i lavori specialmente là dove sono coinvolte diverse ditte livornesi con il completamento dei cantieri aperti e dando precedenza a quelli che saranno un valore aggiunto diretto alle priorità del paese con l’assistenza e la sicurezza. I lavori di completamento di Casa Costanzo consentiranno di dare una sede a Pal e al gruppo di Protezione Civile e di dare loro l’opportunità di organizzare logisticamente e funzionalmente il loro operato in maniera più consona alle esigenze.

Non abbiamo tralasciato iniziative dedicate alla cultura, allo sport e rivolte al Sociale. Per il 2014 ci poniamo come obiettivo primario la realizzazione del progetto definito “accorpamento dei plessi scolastici”. Inoltre verranno installati nuovi punti luce in zone periferiche. Ci aspetta un 2014 arduo – conclude Sandra – in cui andremo a trattare argomenti che al momento vengono identificati come legati alle nuove forme tassazione. Daremo informazione ai cittadini per confermarci un Comune virtuoso».

Nella foto: Palazzo Ciocca, sede del Municipio livornese.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo