TRINO: I lavori pubblici dei prossimi tre anniArticolo precedente
Il sedano di monte: depurativo, diuretico ma soprattutto... potente afrodisiacoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Le Solite Storie nel primo album del giovane rapper maglionese Crivens

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Le Solite Storie nel primo album del giovane rapper maglionese Crivens

MAGLIONE. Il maglionese Manuel Crivellaro, in arte Crivens, ha 15 anni e mezzo, studia all’Istituto professionale alberghiero “Ermenegildo Zegna” di Cavaglià, ed ha una grande passione: il rap.

«Ho cominciato a scrivere per puro caso un giorno estivo, nel giugno 2009. Ricordo che, annoiato dal fissare il computer, pensai: “Perché non scrivere un testo ritmato?”. Così nacque il primo. Naturalmente ero ancora bambino e non poté essere molto significativo o profondo, ma trovai molto bello scrivere canzoni, e mi misi a scriverne ancora. Scrivere mi rendeva più felice, era un metodo per scaricare il nervosismo o magari la rabbia che avevo dentro di me; anno dopo anno iniziai a comporre testi sempre più complessi, più che altro sempre più significativi per me, con rime tese a far capire a chi mi ascoltava un qualcosa di specifico».

Gli artisti sulle note dei quali Crivens è cresciuto musicalmente sono i big del rap in generale, quelli più conosciuti, sia in Italia che all’estero, ma assegna un ruolo di rilievo anche ad artisti emergenti conosciuti soltanto a livello locale. «Un po’ tutti mi hanno dato qualcosa, forse la “magia di scrivere”».

I suoi testi parlano di tanti argomenti diversi, che si inseriscono nei vari filoni della musica rap: alcuni parlano d’amore, altri hanno testi più espliciti, oppure vertono sull’autocelebrazione, e non mancano numerose riflessioni sulla società di oggi. Questa varietà di tipologie, spiega, dipende dal tipo di ispirazione, «magari un giorno ho voglia di scrivere un testo romantico, mentre un altro emergono le parole per sfogare la mia rabbia, dipende».

Nel dicembre appena trascorso Crivens ha partecipato al Music Village a Sestriere, un’esperienza formativa con incontri e seminari, a stretto contatto con artisti emergenti e discografici. «Sto lavorando al mio nuovo progetto, conclude, un mixtape, un album scaricabile gratuitamente, intitolato Solite Storie Vol.1. Avrà otto canzoni e vedrà la partecipazione di rapper della zona, soprattutto il mio “compagno di avventure”, la persona con cui ho collaborato di più, che in arte si chiama Grammo, poi un nuovo artista che ha appena cominciato a fare rap ma è già molto bravo, Lord Dade. La prima traccia estratta è già su Youtube, si chiama Solite Storie ed è in featuring con l’mc Wreck».

Claudia Carra

Nella foto: il giovane rapper maglionese Crivens.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo