Il Livorno Ferraris in paradiso: è PrimaArticolo precedente
Black Saluggia re in CoppaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

L’Atletica Santhià fa il pieno di medaglie

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

Ottime performance per Davide Favro, Emanuela Furesi e Nicolò Chiesa. I tanti allori arrivano dal Campionato Regionale e dal Memorial Senta.

L’Atletica Santhià ha organizzato il Campionato Regionale Individuale su pista. La manifestazione si è svolta lo scorso fine settimana e il sodalizio santhiatese ha ottenuto ottimi risultati. Davide Favro si è confermato tra i più promettenti atleti piemontesi imponendosi alla grande nel salto in alto: 1.43 per lui. Alle sue spalle si sono piazzati Martino Ronda dell’Atletica Gagliancio (1.40) e Alessandro Sion del Safatletica (1.37). Nel salto triplo (categoria Senior) Stefano Favro ha ottenuto la seconda piazza (13.15), superato solamente da Andrea Rossi del Cus Torino. In campo femminile medaglia di bronzo per Emanuela Furesi che ha fatto segnare un’ottima misura, 35.90. La santhiatese è stata battuta da Sara Perolio dell’Ermengildo Zegna e da Anna Laura Fiorio della Sisport Fiat. Nel lancio del peso (2 kg) nono posto per Marco Dondeynaz, mentre i Senior Roberto De Curti e Alessandro Apuzzo hanno chiuso entrambi decimi rispettivamente nei 5000 metri e nei 1500 metri. Nella staffetta 4×100 primo posto per il quartetto composto da Athavan Thavanesan, Alessandro Cerri, Alessandro Viola e Samuele Cerri; seconda piazza per Lorenzo Maranzana, Diego Favalli, Fulvio Mattoteia e Apuzzo.

Gli alfieri dell’Atletica Santhià sono poi stati protagonisti anche della venticinquesima edizione del Memorial Pier Giulio Senta, organizzato dall’Atletica Stronese, appuntamento valido come Campionato Provinciale per le categorie Esordienti, Cadetti e Ragazzi. Tra gli Esordienti nei 300 metri bella affermazione per Nicolò Chiesa in 53″9, davanti al compagno di squadra Alessandro Narcisio(54″9) e a Samuel Cultrera dell’Atl. etica Vercelli 78. Nel salto in lungo alle spalle del vincitore, Dejan Travar della Zegna Trivero (4.10), si sono piazzati i santhiatesi Emanuele Bellanova (secondo con 3.97) e Chiesa (terzo con 3.93). Nella categoria Ragazzi Davide Favro domina i 60hs in 9″8, davanti a Davide Farris del Gao Oleggio (10″3) e a Niccolò Bosi dell’Atletica Vercelli 78 (10″4). Davide Favro è stato protagonista anche nel salto in lungo salendo sul secondo gradino del podio con la misura di 4.92 alzando bandiera bianca al cospetto di Lorenzo Pusceddu dell’Atletica Gaglianico. Infine tra i Cadetti sono arrivate altre due medaglie di bronzo. Negli 80 metri piani terzo posto per Michele Olmo che ha staccato un tempo di 10″8 e ha diviso il podio con Nicolò Braghin e Ivan Manu Abankwa, entrambi dell’Atletica Valsesia. Nel salto in lungo, infine, Gabriele Favro ha staccato una misura di 4.86 piazzandosi così dietro ad Alberto Ronzani dell’Atletica Stronese e a Nicolò Barna della Zegna Trivero.

L'Atletica Santhià 3

L'Atletica Santhià 1

L'Atletica Santhià 2

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo