VILLAREGGIA: La mostra mercato “Natale alle porte”Articolo precedente
MAGLIONE: Riaffidato a una cooperativa di Ivrea il servizio di pulizia dei locali comunaliArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

VILLAREGGIA: La serata danzante a favore di Telethon ha concluso la patronale di San Martino

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
VILLAREGGIA: La serata danzante a favore di Telethon ha concluso la patronale di San Martino
Articoli correlati

VILLAREGGIA. Anche quest’anno la festa patronale di San Martino è stata all’insegna della collaborazione tra le associazioni, sotto l’egida del Comitato Manifestazioni Villareggesi.

Dal 3 al 23 novembre ha proposto infatti eventi sportivi quali l’inaugurazione del Sentiero delle pietre bianche e la gara provinciale di ciclocross, di aggregazione e solidarietà come la castagnata imbandita dai Pensionati con ControSenso, il banco di beneficenza e la serata di Santa Cecilia, culturali come la presentazione della cronaca del flebotomo villareggese del Settecento Giuseppe Valle curata dalla Biblioteca, gastronomici e musicali: due sono stati i sabati dedicati rispettivamente alla cucina piemontese e all’apericena, con l’esibizione di Giuliano e i Baroni ed il concerto della Shary band, senza dimenticare le celebrazioni di carattere religioso, come sempre molto seguite dai villareggesi e non.

L’appuntamento finale della kermesse è stato sabato 23 con la messa solenne di Santa Cecilia presieduta in parrocchiale da don Loris Cena, direttore dell’Ufficio liturgico diocesano, che ha sottolineato nell’omelia il legame tra preghiera e canto, di fronte ai coristi dei diversi ensemble che animano le liturgie nei paesi della diocesi, diretti dal parroco di Villareggia don Alberto Carlevato e accompagnati dall’organista Sandro Frola e dal violinista Fabrizio Pavone. Di seguito, al Salone polivalente, una partecipatissima serata in favore di Telethon e in memoria del giovane distrofico Gabriele Fantino, scomparso a 15 anni nel 2011, in cui gli artisti si sono esibiti a sostegno della lotta contro le malattie genetiche.

In scena, in un tripudio di eleganti e coloratissimi costumi, i giovani ballerini allievi dei campioni del mondo Elena e Christian Bono, che hanno danzato sulle note dell’orchestra L’allegra compagnia. A conclusione della manifestazione Gabriele Carra, presidente del Comitato Manifestazioni Villareggesi, che con il patrocinio del Comune e la collaborazione della parrocchia organizza la festa, ha espresso la sua soddisfazione per l’impegno del Cmv e il buon accordo tra i diversi gruppi che ha consentito di realizzare il folto programma della patronale. Un solo rammarico: il danno inferto dalla tempesta di vento che ha sradicato il gazebo delle cucine, che è stato ritrovato accartocciato nel campo allenamenti lì vicino.

Claudia Carra

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo