Trino: Due weekend con San BartolomeoArticolo precedente
Crescentino: Si prepara la festa della Madonna del PalazzoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Livorno Ferraris: I Vigili del Fuoco trasferiti nell’area ex Tav

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Livorno Ferraris: I Vigili del Fuoco trasferiti nell’area ex Tav

Riunione in Prefettura con i sindaci della zona per trovare la nuova sede. Corgnati: coesione fra i Comuni per garantire continuità di servizi al territorio

LIVORNO FERRARIS. Giovedì scorso a Vercelli si è tenuta una riunione convocata dalla Prefettura a cui sono stati invitati numerosi sindaci del circondario. Oggetto della discussione: trovare una nuova sede al distaccamento dei Vigili del Fuoco di Livorno Ferraris.

«Quella attuale – spiega il sindaco livornese Stefano Corgnati – è in paese, è già stata fatta una riflessione sull’uscita dei mezzi, e inoltre ne può ospitare solo uno». Il sito individuato è nell’ex area dell’Alta Velocità; «lo spazio è ampio, si potrebbe realizzare anche un eliporto, inoltre è sull’arteria esterna delle tangenziali». «Questo il primo passaggio, andremo poi ad individuare i finanziamenti »; a tal fine i Comuni presenti, la cui partecipazione è stata richiesta perché orbitano attorno a Livorno per questo importante servizio, si sono dichiarati pronti a sostenere il progetto. Verranno chiesti aiuti alla Regione ed allo Stato; va ricordato che i Vigili del Fuoco non possono essere di competenza locale, dipendono sempre direttamente dal ministero. Si vedrà come potranno intervenire gli stessi enti locali.

«Il fatto interessante – rileva il sindaco – è che in un momento di difficoltà economica si evidenzia una sempre maggiore coesione dei Comuni per garantire continuità di servizi per il territorio. La novità, quindi, è la risposta al messaggio del Prefetto al di fuori di una logica di campanilismo; è un bel segnale, non si aspettano soluzioni dall’alto, ma ci si impegna direttamente».

Silvia Baratto

 

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

la prima pagina del giornale in edicola

Mercoledì 10 Dicembre 2014 la prima pagina del giornale in edicola

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero
December 29, 2014 Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero

- essere rinviato a giudizio per calunnia nei confronti di un pubblico dipendente http://www.lagazzetta.info/pasteris-denuncia-il-geom-ceresa-per-abuso-dufficio-e-peculato-ma-e-un-bo… [...]

vedi articolo
Jokrah
August 12, 2014 Jokrah

La toponomastica funziona. Dovrebbero funzionare però anche i ritrovamenti archeologici. Anche nell'area nord orientale del [...]

vedi articolo