Martedì 18 marzo - Vercelli: L’Ensemble da Camera del Conservatorio di ParmaArticolo precedente
La Bessa: immensa miniera d'oro dei SalassiArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Gli Evacalls debuttano con Seasons

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Gli Evacalls debuttano con Seasons

Primo album della band composta da giovani di Trino, Vercelli e Novara.
Indie pop: registrato a Milano, otto canzoni, preceduto dal singolo Give me a reason, esce martedì 18

Vercelli. Esce martedì 18 marzo Seasons, il primo album degli Evacalls. La band è composta dai trinesi Vincenzo Augello, vocalist, Matteo Borla al basso e Alessandro Martinetti alla batteria, con il vercellese Giuseppe Guidotti alle tastiere e il novarese Alessandro Ghiotto alla chitarra.

Registrato la scorsa estate, tra luglio ed agosto, presso il Noise Factory a Milano, il cd è autoprodotto e comprende otto canzoni, musica e testi sono del gruppo, che ha curato anche gli arrangiamenti insieme a Federico Calvara. Era stato preceduto dall’uscita del singolo Give me a reason, avvenuta il 15 febbraio, di cui è anche disponibile il video su YouTube; in anteprima è stato comunicato che il secondo singolo sarà The man who lives on the moon.

Gli Evacalls nascono nel 2011 e fin dal debutto scelgono di eseguire solo brani composti da loro, uscendo dall’ormai consueto panorama delle cover. Si possono inserire nel genere indie pop con una forte connotazione di elettro pop, la musica non è solo una base ritmica, è ricerca melodica, così come i testi sono espressione del pensiero dei cinque ragazzi. In questo ambito “indie” ha un’accezione particolare, indica infatti un tipo di alternative rock nato in Inghilterra negli anni Ottanta, insieme al post punk, da cui si differenzia per le sonorità più morbide e la maggiore armonia.

In questi anni hanno accumulato esperienza, si sono fatti conoscere, hanno aperto i concerti di cantanti famosi (tra gli altri Abiku, Piotta, Il Triangolo e Selton); la partecipazione all’International Pop Overthrow di Liverpool ha fatto comprendere che erano maturi per un cd. Il risultato è tutto da sentire.

Silvia Baratto

Nella foto:

Gli Evacalls: Augello, Borla, Ghiotto, Guidotti e Martinetti.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

<

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo