CRESCENTINO: Come eravamo: le immagini di Crescentino negli anni '60Articolo precedente
Giovedì 23 gennaioArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Giovedì 23 – Vercelli: Il Bollettino Storico Vercellese n. 81

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

VERCELLI. (m.v.) Si presenta giovedì pomeriggio al Museo Borgogna. Massimiliano Caldera discuterà del saggio sul ciclo pittorico del Lanino in San Francesco.

Massimiliano CalderaNel pomeriggio di giovedì 23 gennaio al Museo Borgogna la Società Storica Vercellese presenterà il numero 81 del Bollettino Storico Vercellese, il suo periodico semestrale, con sei contributi. Il funzionario della Soprintendenza per i Beni Artistici del Piemonte Massimiliano Caldera discuterà del saggio d’apertura di Stefania Catalano, dedicato al ciclo pittorico di Bernardino Lanino nella cappella della Madonna di Pompei della chiesa di San Francesco di Vercelli. Nel volume il presidente del sodalizio Giovanni Ferraris offre un’inedita relazione sull’assedio di Casale Monferrato del 1640. Essa narra d’un episodio della guerra civile nel Ducato di Savoia tra 1637 e 1642.

Il vicepresidente Mario Ogliaro esamina un’ancora ignota associazione detta dei “Buoncompagni” o degli “Stolti” operante a Crescentino nel secolo XVI, che organizzava feste ed interveniva con travestimenti durante le celebrazioni religiose. L’articolo di Maria Luisa Ronco riguarda la Baraggia di Lenta e l’intervento di bonifica, dal 1942, del territorio tra le prime colline del biellese e la pianura vercellese. Barbara Cavana presenta una sintesi degli esiti del VI Congresso Storico Vercellese, dal titolo “Vercelli tra Tre e Quattrocento”, dedicato a Rosaldo Ordano, presidente onorario della Società. Chiude il Bollettino un ricordo di Amedeo Corio, scomparso il 1° gennaio, che fu presidente del Museo Leone e dell’Istituto di Belle Arti di Vercelli, membro del Consiglio direttivo della Storica e consigliere onorario.

Giovedì 23 gennaio, ore 17.30, Museo Borgogna, Vercelli.

Nella foto: Massimiliano Caldera.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo