Centrale idroelettrica al Ritano: cosa succede oraArticolo precedente
L'Amministrazione che non deve chiedere mai.Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Gabotto: «Brusco lascia i 5 Stelle e passa in maggioranza». L’interessato: «Tutte balle». Il M5S: «Intervenga l’Ordine dei Giornalisti»

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Gabotto: «Brusco lascia i 5 Stelle e passa in maggioranza». L’interessato: «Tutte balle». Il M5S: «Intervenga l’Ordine dei Giornalisti»

Fake news: il sito VercelliOggi dà per imminente il “salto della quaglia” del consigliere pentastellato nel gruppo Cambia Vercelli o «direttamente nel Pd». Lui: «Assurdo, tutto falso». Il gruppo M5S: «Ora questo pennivendolo smentisca».

VERCELLI. Il sito di gossip politico locale VercelliOggi.it diretto da Guido Gabotto ha dato notizia dell’imminente passaggio di Adriano Brusco, consigliere comunale del Movimento 5 Stelle, dall’opposizione alla maggioranza che sostiene il sindaco Maura Forte. Brusco è stato rappresentato – in uno dei consueti fotomontaggi che corredano i post di Gabotto – come una quaglia pronta a fare il salto, al fine di sostenere una maggioranza traballante che attualmente si regge su un solo voto (quello del sindaco) in più rispetto alla minoranza consiliare.
Gabotto scrive che «il salto della quaglia non ha (avrebbe) ancora una data, ma già si è discusso se collocare il transfuga tra le file di CambiaVercelli oppure direttamente del Pd».

Brusco: smentisco categoricamente
Letto l’articolo, Brusco ha replicato che «non c’è niente di tutto ciò, nulla di più falso; la percentuale di possibilità che una cosa del genere possa accadere è dello 0,000%». Sul suo profilo Facebook, inoltre, ha scritto: «smentisco categoricamente la notizia apparsa su VercelliOggi.it: è tutto falso; chiedo alla redazione di fare la rettifica».

Il Movimento 5 Stelle: lo deferiamo all’Ordine dei Giornalisti
Il Gruppo M5S di Vercelli ha quindi diffuso un comunicato in cui afferma che «il salto della quaglia è, purtroppo per Gabotto, solo frutto della sua malafede»; inoltre «si potrebbe ipotizzare, a pensar male, anche a un “favore” da rendere a qualche politico»; «tutto il suo “racconto” del passaggio di Brusco in maggioranza è più quello di un pennivendolo che quello di un giornalista». «Il Gruppo di Vercelli del M5S è stato combattuto se deferire il suddetto ballista giornalista all’Ordine dei Giornalisti, non avendo la certezza, per come e cosa scrive, che vi appartenga»; ma ha poi «deciso di rivolgersi all’Ordine perché muova le opportune censure contro (l’infiltrato?) Gabotto, imponendogli da subito di smentire questo fantasioso passaggio di Brusco in maggioranza, con la diffida di non occuparsi più di persone al solo fine di denigrarle e imponendogli, per l’avvenire, di occuparsi di argomenti più propriamente politici e verificati, lasciando i pettegolezzi ad altri magari più bravi di lui». Infine, si legge nel comunicato, «un deciso intervento dell’Ordine sarebbe opportuno anche per salvaguardare la professionalità di tanti altri giornalisti di Vercelli che correttamente svolgono la propria professione con passione e serietà».

Gabotto: ma io voto da sempre il Movimento 5 Stelle…
Gabotto ha quindi scritto a Brusco sulla pagina Facebook di quest’ultimo: «caro Adriano, come elettore – da sempre, forse prima di te – del Movimento 5 Stelle, sono felice che tu abbia deciso di non tradirmi».

[nelle foto: Guido Gabotto e Adriano Brusco]

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo