Verrua Savoia: A naso in su a guardare i pipistrelliArticolo precedente
Cigliano: Le attività dell’Istituto “Don Evasio Ferraris”Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Fontanetto Po: Chiederemo un contributo alla Compagnia di San Paolo per restaurare il campanile

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Fontanetto Po: Chiederemo un contributo alla Compagnia di San Paolo per restaurare il campanile
Articoli correlati

FONTANETTO PO. (s.b.) Un nuovo tentativo di recupero del campanile e della chiesa di San Martino arriva dagli architetti che si stanno occupando di redigere i documenti necessari per richiedere un contributo alla Compagnia di San Paolo. Questa ha infatti emesso il bando “Le risorse culturali e paesaggistiche del territorio: una valorizzazione a rete” a cui la parrocchia di San Martino intende partecipare con il progetto “Paesaggio in tre atti”: oltre al recupero del complesso storico-artistico si sta creando un percorso culturali a vari livelli e di diversi generi, che comprende dal teatro, grazie alla bottega Teatro- Lieve ed al direttore artistico Giovanni Mongiano, ai convegni, dalle mostre ai concerti. Anche il Comune sarà partecipe, la Giunta ha prontamente concesso il patrocinio.

«Ci stiamo interessando per avere il necessario per poter intervenire», spiega don Guido Mazza; «gli architetti stanno preparando la documentazione, ma sapremo il prossimo anno se la risposta sarà positiva. Ho rifatto il tetto di tutte le sei chiese di Fontanetto Po e avrei voluto che fosse sistemato prima il campanile e poi quello della parrocchiale, invece non è stato così. Il campanile necessita di un’accurata ripulitura, era già stato fatto ma si rende nuovamente necessario. In chiesa il deumidificatore che è stato piazzato anni addietro ha ridotto la percentuale di umidità, vediamo se con qualche nuovo ritrovato si potrà risistemare il tutto».

Nella foto: Il campanile della chiesa parrocchiale.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo