JUNIORES REGIONALI: Un gol di Milazzo allo scadere salva l'LG Trino dal ko: 1-1Articolo precedente
CALCIO - SERIE D: Al Santhià gira davvero tutto storto.  Da domenica prossima i granata non possono più sbagliare.Articolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

ECCELLENZA: L’Orizzonti United cade nella trappola del GassinoSanRaffaele

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
ECCELLENZA: L’Orizzonti United cade nella trappola del GassinoSanRaffaele

L’undici allenato da Boschetto deve arrendersi al cospetto della squadra collinare.

GASSINOSR 1
ORIZZONTI UNITED 0

La bella corsa dell’Orizzonti United si arresta in quel di Gassino. I collinari si impongo 1-0 al termine di un match maschio e tirato fino al triplice fischio finale.

In avvio le due squadre si affrontano in maniera guardinga. Nei primi 25’ si annotano un paio di conclusioni dalla distanza, una per parte, alquanto imprecise e la sostituzione in casa ospite di D’Onofrio (infortunato) con Bernardi al minuto 15. Il Gassino si fa pericoloso al 26’ con Bregaji che in mischia su azione d’angolo calcia sull’esterno della rete. Attorno alla mezzora l’Orizzonti United ha due ghiotte occasioni per passare. Prima Torta sparacchia malamente sul fondo al limite dell’area piccola con una conclusione sbilenca. Poco dopo su un piazzato di Scutti dalla trequarti, Maggio al centro dell’area sceglie bene il tempo dell’intervento, ma la sua spaccata si perde largamente sul fondo. Al 35’ Okumador smanaccia in corner un velenoso traversone di Di Lernia dalla destra e sul successivo tiro dalla bandierina Scutti cerca direttamente la porta trovando però la traversa a negargli la gioia del gol. Nel finale di tempo riemerge l’undici di Gatta. Ferrauto è costretto ad alzare sopra la traversa un insidioso piazzato di Lupu. Al 45’ il Gassino passa: angolo di Imburgia, colpo di testa di Balagna schiacciato a terra che Ferrauto non riesce a trattenere e Bregaji è il più lesto di tutti ad avventarsi sulla palla vagante e a insaccare sempre di testa.

Il canovaccio del secondo tempo è subito chiaro. Orizzonti United a macinare gioco e Gassino chiuso a difesa del prezioso vantaggio e a cercare gloria in avanti con sporadiche ripartenze. Gli ospiti si affidano al piede fatato di Scutti, ma il destro del fantasista non si illumina sui calci piazzati. Ci prova anche Gianetto dal limite senza la mira giusta. All’undici di mister Boschetto manca però quella cattiveria agonistica che l’ha contraddistinta nella prima parte della stagione. Con il passare dei minuti sembra che il maggior ardore dei collinari riesca ad avere la meglio sulla miglior qualità (ma rimasta inespressa) dei ciglianesi. Boschetto si gioca anche le ultime due cartucce, Gnisci e Gillio. Il forcing c’è, ma è impreciso e senza idee in grado di scalfire la rocciosa difesa di casa. Al 28’ Maggio in proiezione offensiva ha sulla testa la palla dell’1-1, ma manca il bersaglio da posizione più che favorevole. E’ il Gassino ad avere però l’occasionissima per raddoppiare: Peraudo spara dal limite, Ferrauto respinge corto e Noia batte a colpo sicuro trovando la provvidenziale (per gli ospiti) chiusura disperata di Lombardo che devia in angolo. I rossoblù di casa al 34’ restano in dieci per il rosso diretto a Peraudo, reo di un brutto fallo ai danni di Freda. I minuti conclusivi sono convulsi, ma il fortino del Gassino regge e all’Orizzonti United non resta che arrendersi e chinare il capo dopo 4’ di recupero.

ROBERTO VANNICOLA

Nella foto: Il colpo di testa vincente di Bregaji che ha deciso la partita al 45′.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo