Sabato 26 aprile - Fontanetto Po: Micheli a Fontanetto con Articolo precedente
Domenica 27 aprile - Crescentino: Passeggiata letteraria dentro il Parco del PoArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Domenica 27 aprile – Vercelli: Vai al museo e fatti un selfie, “Invasioni digitali”

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Domenica 27 aprile – Vercelli: Vai al museo e fatti un selfie, “Invasioni digitali”

Vercelli. (c.car.) Un autoritratto fatto con un cellulare e pubblicato sui social network: questo il simbolo della manifestazione di domenica 27 aprile, “Un selfie ai musei di Vercelli”, nell’ambito dell’iniziativa nazionale delle “Invasioni digitali”.

Il Museo Borgogna, il Leone e quello del Tesoro del Duomo, in collaborazione con Terreriflesse, accoglieranno i visitatori, “armati” di telefono con fotocamera e connessione, per illustrare i propri capolavori attraverso percorsi guidati incentrati sulla gestualità e la fisiognomica, che culmineranno nella realizzazione dei selfie. Il migliore diverrà foto profilo del museo su Facebook. Prenotazione consigliata ai musei o su http://invadimuseivc. eventbrite.com.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo