CALCIO GIOVANILE: Tutti in campo per Articolo precedente
PROMOZIONE: Crescentinese sconfitta con onoreArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

CSI A 11: Il MiViDa ci crede

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

Sempre più appassionante la lotta per il primato nella fase regolare del Girone A del Csi vercellese. Per la 9ª giornata di ritorno il MiViDa venerdì ha prevalso 1-0 sulla Sangermanese e con 36 punti continua a tallonare il Crova, a 37 grazie allo 0-1 inflitto all’Olcenengo. In casa crescentinese Grandinetti decideva il match dopo appena 10 minuti; i giocatori di Cadoni si procuravano poi altre occasioni ma il risultato non cambiava più. Terzo a 34 il Borgo d’Ale, protagonista di due successi in tre giorni. Nel recupero di mercoledì con l’Olcenengo si imponeva 2-1 con reti di Mischiatti e Fabbiano (di Franco il gol avversario), poi sabato aveva ragione 1-0 del Celtic con Mischiatti a segno dopo appena 2’ controllando agevolmente il resto dell’incontro. Al 7° posto a 23 la Santhiatese, ormai esclusa dai playoff. Sabato ha perso 3-2 con lo Stroppiana: Paolucci al 1’ e al 20’ portava in vantaggio per due volte gli ospiti, ma i locali rispondevano con la doppietta di Arena e l’autorete di Frattasi. Rinviata a martedì la sfida tra il Salasco e il Trino ’04, 10° a 18. Per il 10° turno di ritorno, venerdì alle 20,45 a Crescentino il big-match MiViDa- Crova, Santhiatese-Salasco e Trino ’04-Caresanablot, sabato alle 15 Conet-Borgo d’Ale.

Nel girone B ha fatto scalpore il ritiro del Vale Livorno, decimato da squalifiche, infortuni e problemi personali di vari giocatori. Proseguono il cammino i Warriors, quinti a 23 dopo il 2-1 inflitto sabato agli Erranti 1987 (Maimone in gol all’8’ e al 17’ prima che Arlone accorciasse le distanze su rigore al 20’ della ripresa), e i Nuovi Amici Bianzinesi, accreditati degli stessi punti dopo il ko 0-2 di sabato con il Ferrante Blu Tricots (Scarimbolo dagli undici metri al 5’ e Visentin al 10’ del secondo tempo). Venerdì alle 20,45 Rivese-Warriors e sabato alle 15 Vinzaglio- Nuovi Amici.

Un capitolo a parte merita la Coppa Piemonte. Il Borgo d’Ale ha superato la semifinale battendo 1-2 domenica il San Martino Rivoli, che aveva già regolato largamente nell’incontro di andata (4-0). Nella finalissima del 27 aprile ad Acqui Terme affronterà il Locana, che ha eliminato il Trino ’04 costringendolo al 3-3 dopo l’1-0 dell’andata nell’Alto Canavese. Al team di Semenzin non bastavano le reti nella ripresa del portiere Saia su rigore (10’), di Rubana (25’) e Gardano (35’).

STEFANO TUBIA

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo