Le osservazioni al Piano Regolatore votate in blocco: prendere o lasciareArticolo precedente
Pomeriggio di gala al Castello di MoncrivelloArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Crescentino: “Ma quale bioetanolo, è uno spreco di soldi pubblici”

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Crescentino: “Ma quale bioetanolo, è uno spreco di soldi pubblici”

CRESCENTINO. La Regione ha investito milioni per l’innovazione, ma per ora lì funziona solo una caldaia che brucia biomasse.

La IBP (gruppo Mossi & Ghisolfi ) ha chiesto e ottenuto dalla Provincia di Vercelli una proroga di sei mesi del periodo di messa a regime dell’impianto di Crescentino. «Siamo fortemente preoccupati – afferma Mirko Busto, deputato vercellese del Movimento 5 Stelle – per l’inutile dispendio di denaro pubblico. Il prolungarsi della sperimentazione è segno evidente che i 120 milioni di euro che la Regione Piemonte ha destinato all’innovazione delle imprese del territorio sono un buco nell’acqua. Anzi, nel biocarburante. La nostra preoccupazione – conclude Busto – è che il fl usso di denaro pubblico non sia servito per la produzione di bioetanolo, ma soltanto per tenere in vita la caldaia che brucia le biomasse».

A pagina 5 de la Gazzetta.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo