SALUGGIA: E poi litigano con il parroco. Don Enrico si è rivolto al TarArticolo precedente
Mercoledì 14 maggioArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

CRESCENTINO: La Settimana internazionale della Croce Rossa

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Articoli correlati

volontari della Croce Rossa a Crescentino
Nella foto: Il numeroso gruppo di volontari davanti alla chiesa parrocchiale.

CRESCENTINO. (s.b.) Domenica 4 maggio è stata inaugurata la nuova ambulanza e sono stati benedetti i defibrillatori. Sabato la “mattinata della prevenzione” e una lezione sulle manovre di disostruzione pediatrica.

Gli eventi per la Settimana internazionale della Croce Rossa, nella quale ricorre il 150° anno di fondazione e la Giornata mondiale della Croce rossa, sono iniziati domenica 4 maggio con l’inaugurazione della nuova ambulanza.

L’acquisto è stato possibile grazie al contributo della Fondazione Crt, del Mercatò, dei cittadini e dell’attività dei volontari. Sia don Paolo durante l’omelia che il vicesindaco Gabriele Massa hanno sottolineato il valore dell’operato Cri nella comunità, mentre il responsabile provinciale Mauro Pigino ha ricordato il momento di transizione che sta avvenendo all’interno della Croce Rossa e come comunque prosegua il dialogo con le istituzioni ed il territorio. A tagliare il nastro Roberto Vizzutti, decano e guida esperta per molti giovani, fra cui Vittorio Ferrero, che ha ricordato il suo apporto alla vita della sezione locale. Don Paolo ha anche benedetto i defibrillatori esposti: tre sono stati recentemente acquistati grazie a contributi in memoria di Sergio Graziano e Carlo Caranti; sono in dotazione anche due apparecchi per l’uso dimostrativo ed a breve vi sarà un componente della Cri qualificato per tenere di corsi sull’utilizzo del defibrillatore, rendendo così la sezione indipendente anche per la formazione di personale qualificato.

Nel fine settimana seguente invece si avranno attività ed iniziative. La mattinata della prevenzione si articolerà sabato 10 maggio; dalle 9 in piazza Caretto presso lo stand della Croce Rossa si potranno misurare la pressione e la glicemia, meglio se a digiuno, effettuare elettrocardiogrammi di controllo e, in collaborazione con la Lilt, la verifica dei nei. Sarà anche un’occasione per collaborare alla campagna di occhiali usati intrapresa dal Lions di Chivasso. La Croce Rossa inizierà la campagna per il reclutamento di nuovi volontari, dedicato a tutti i cittadini ed in particolare a chi fosse interessato a seguire i corsi per diventare un volontario operativo. Nel pomeriggio un’interessante ed utile lezione informativa relativa alle manovre di disostruzione pediatrica. Le tecniche per evitare il soffocamento nei bambini verranno presentare ed insegnate dalle 14.30 alle 17 presso la palestra dell’Istituto “Calamandrei”, in piazza Marconi; il corso prevede un’ora di teoria e due di pratica, tutti i partecipanti potranno esercitarsi con i manichini per migliorare i movimenti imparati. Per informazioni info@cricrescentino.it, 0161.841122, 334.6053755

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo