Santhià: La Sviluppo Santhià srl in liquidazione volontaria, «Atto dovuto, non è l’anticamera del fallimento»Articolo precedente
Ex Magliola, sciopero sospeso ma i problemi non sono risoltiArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Convegno di Confagricoltura sulle Reti di imprese

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Convegno di Confagricoltura sulle Reti di imprese

Vercelli. (r.a.) L’organizzazione ha tenuto l’assemblea provinciale annuale.

Le Reti di imprese, come strumento importante che ha l’obiettivo di aumentare la competitività e la capacità innovativa delle singole aziende, è stato il tema del convegno organizzato da Confagricoltura Vercelli e Biella e che ha visto come relatori Fabrizio Filiberti, della Safa, società di servizi di Confagricoltura Vercelli e Biella, e Franco Isoardi e Fulvio Bertone, della Bnl. Confagricoltura da tempo infatti continua ad operare per agevolare le imprese associate nell’aggregazione in rete e per rendere quanto più semplice l’attuazione di tale processo. Il Contratto di Rete, rispetto alle altre forme associative (cooperative e consorzi) emerge per la sua semplicità e flessibilità, essendo in pratica le aziende partecipanti alla Rete a decidere “come e cosa fare” in un programma comune. Anche il sistema bancario vede con favore le Reti potendo offrire alle imprese “retiste” finanziamenti più adeguati alle loro necessità. Confagricoltura crede nelle Reti di impresa come risposta alla “mission” di sostenere lo sviluppo delle imprese agricole, accanto alle altre azioni attivate da tempo come l’internazionalizzazione: aiutare le aziende agricole a diventare grandi, a crescere e ad aprirsi verso l’esterno.

Il Convegno è stato il momento pubblico dell’assemblea di Confagricoltura Vercelli e Biella, che, nella parte privata, ha approvato i bilanci consuntivo 2013 e preventivo 2014, illustrati dal direttore Paolo Guttardi, il rinnovo del componenti del collegio dei revisori dei conti e le modifiche al regolamento elettorale. Nel corso dei lavori assembleari, il presidente di Confagricoltura Vercelli e Biella, Paolo Carrà, ha analizzato la situazione organizzativa di Confagricoltura Vercelli e Biella e l’attività sindacale svolta nel corso del 2013 e le sfide che il mondo agricolo dovrà vincere, dal nuovo Psr alla riforma della Pac fino al mercato del riso, oggi in pesante sofferenza a causa delle importazioni selvagge di riso a dazio zero dai Pma. Una tematica, quest’ultima, che deve vedere i produttori agricoli impegnati in prima persona a difendere il futuro delle loro aziende.

Nella foto: Paolo Guttardi e Paolo Carrà.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo
gie-uaugizzu
June 11, 2017 gie-uaugizzu

Per la cronaca: qualche giorno prima della commissione sono stato contattato da Renato Bianco, in [...]

vedi articolo
direttore
June 07, 2017 direttore

bene: tutti d'accordo sul sorteggio, allora, metodo migliore per evitare (possibili) favoritismi. se domenica ai [...]

vedi articolo