Pro, con il Brescia un pari che vale la salvezzaArticolo precedente
La gatta frettolosaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

Comitato di vigilanza sul nucleare: rinnovato il direttivo

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
Comitato di vigilanza sul nucleare: rinnovato il direttivo

Assemblea al Teatro Civico. Fausto Cognasso dopo tre anni lascia la presidenza ma resta nella Commissione comunale per la disattivazione della centrale “Fermi”

TRINO. Nel pomeriggio di sabato 13 maggio al Teatro Civico si è svolta l’assemblea del Comitato di vigilanza sul nucleare, che – fondato nel 2014 – raccoglie cittadini di Trino, Saluggia, Casale, del Vercellese e del Monferrato interessati a “esigere e dare trasparenza ed informazione sui percorsi di smantellamento del nucleare” nei siti di Trino e Saluggia.
Dopo la relazione del presidente uscente Fausto Cognasso e alcuni interventi degli iscritti sulla situazione delle attività nucleari nel nostro territorio, su alcuni recenti avvenimenti (l’«Open gate» organizzato da Sogin e la riunione della Commissione comunale sugli impianti Wot e Sicomor previsti nel sito di Trino) e su ruolo e strategie del Comitato, si è proceduto al rinnovo dell’esecutivo e dell’ufficio di presidenza.
Sono stati confermati Fausto Cognasso di Trino (che però, dopo tre anni, ha chiesto un avvicendamento nel ruolo di presidente/portavoce), delegato del Comitato nella Commissione comunale per la disattivazione della centrale “Fermi”; Vittorio Giordano di Casale Monferrato e Morena Bertuol di Ronsecco. In sostituzione dei componenti dell’esecutivo uscente che non si sono ricandidati, l’assemblea ha designato Giuseppe Dellavalle di Vercelli, Umberto Lorini di Saluggia, Sara Moiso di Trino e Odile Nazart di Casale Monferrato, coadiuvati da Giuliana De Gasperi di Trino – che continuerà ad occuparsi di segreteria e tesoreria – e da Maurizio Belluati, che cura la parte social e comunicazioni del Comitato. Quale presidente e portavoce è stato designato Umberto Lorini; vicepresidente, con delega all’area legale, Sara Moiso.

[nella foto: i componenti del nuovo direttivo]

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo