CRESCENTINO: Mosca: «Quell’ordinanza va revocata prima di andare in udienza al Tar»Articolo precedente
MAGLIONE: La Giunta ha deciso le tari e di a tto dei terreni del ComuneArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

CIGLIANO: La premiazione del concorso “Cigni in vetrina”

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

CIGLIANO. (m.v.) Il Comune indice ogni anno, a partire dal 2004, il concorso “Cigni in vetrina” destinato agli esercizi commerciali cittadini.

Esso consiste nell’allestimento della vetrina natalizia del proprio negozio da parte dei vari commercianti, in maniera esteticamente apprezzabile e fantasiosa. L’edizione 2013 del concorso è iniziata domenica 8 dicembre e si è conclusa domenica 22, quando sono stati proclamati i vincitori. La premiazione è avvenuta nella sala consiliare del Municipio, in presenza del sindaco Giovanni Corgnati. I partecipanti del 2013 erano venticinque: Almasen, L’Angolo dei sapori, Ansel e Gretel erboristeria, Bomboniera del fiore, Calzature Cristina, Cikicì cashmere, Ciglianottica, Cigliantours, Dastrà Bun, Dillo con un fiore, Eurotex, Farmacia Orillier, Fiori di campo, For kids, Grizè abbigliamento, L’Incantesimo dell’ago, Lily store, Mobili Germano, Non solo cornici, Pepe Rosso, Pollicino, Prato Franca, Profumeria la Conchiglia, Reale calzature, Regis sementi.

Gli esercizi erano suddivisi in due categorie: negozi alimentari da una parte e tutti gli altri generi dall’altra. Rispetto alle precedenti edizioni si è avuta la novità di permettere direttamente ai cittadini d’esprimere il loro voto mediante cartoline distribuite nei negozi stessi e durante la manifestazione “Aspettando Natale”. I vincitori del concorso sono stati rispettivamente il negozio Dastrà Bun con 220 voti e Dillo con un Fiore con 175 voti. I secondi classificati sono stati L’Angolo dei sapori con 169 voti per la categoria degli alimentari, e Pepe rosso e Cigliantours, entrambi con 173 voti, per quella dei non alimentari.

I due vincitori assoluti potranno esporre nella propria vetrina la targa di riconoscimento ed il simbolo del “Cigno” per tutto il 2014, sino al prossimo concorso. Dastrà Bun è risultato vincitore nella sua categoria già nel 2012 e nel 2011, cosicché questa è la sua terza vittoria consecutiva.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo