MONCRIVELLO: Coinvolgimento dei cittadini: le proposte delle due listeArticolo precedente
TRINO: Si prepara il “MercaTrino” del 25 maggioArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

CIGLIANO: Il programma del futuro sindaco Anna Rigazio

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

CIGLIANO. (m.v.) Sviluppo economico, qualità della vita, volontariato e solidarietà, proseguendo nel solco dell’Amministrazione Corgnati.

anna rigazio

L’unica lista che si presenterà alle elezioni comunali del prossimo 25 maggio sarà “Insieme per il futuro di Cigliano”, che candida a sindaco Anna Rigazio, attuale vicesindaco. Per quanto concerne il programma, Rigazio ha chiarito che esso sarà di sostanziale continuità con quanto l’Amministrazione di Giovanni Corgnati, sindaco uscente, ha progettato e sviluppato negli ultimi dieci anni, poiché la sua lista si pone fondamentalmente in termini di prosecuzione dell’attuale maggioranza consiliare, da cui provengono molti dei candidati.

Il programma si articola in una serie di punti: sviluppo economico e produttivo; qualità della vita, sviluppo della persona e solidarietà; assistenza sociale, volontariato e solidarietà; sviluppo del territorio; miglioramento del funzionamento della pubblica amministrazione, personale, sanità e patrimonio; partecipazione a progetti e organismi intercomunali; le funzioni associate.

Ognuno di questi punti viene poi ulteriormente suddiviso in altri. Ad esempio, la sezione sviluppo economico e produttivo comprende al suo interno agricoltura, artigianato ed industria, commercio e turismo, politiche energetiche, formazione professionale. Fra le molte misure previste compaiono la promozione delle fiere, sagre e mercati, che possono aiutare praticamente ogni settore, dall’agricoltura locale all’artigianato, sino naturalmente al commercio ed al turismo. Si propone inoltre di favorire la costituzione di cooperative mediante il sostegno alla loro formazione ed avviamento, di appoggiare lo sviluppo di reti d’impresa e di sinergie fra enti diversi (ad esempio per creare offerte turistiche integrate, in vista dell’Esposizione internazionale del 2015 e della “Strada del riso”).

Fra degli interventi a sostegno del settore agricolo si prevede la prosecuzione dell’attività dell’organismo misto, creato già nel 2010, che comprende assieme amministratori ed agricoltori, le azioni finalizzate alla valorizzazione dei consorzi irrigui presenti sul territorio, l’affidamento in concessione od in vendita di terreni comunali derivanti dalla cessione CavToMi, una convenzione fra il Comune ed il Consorzio irriguo per la raccolta e lo smaltimento dell’acqua piovana nel reticolo irriguo ecc. Per quanto concerne invece il commercio si tenterà di ridare vita ai mercati rionali e si suppone che la concessione del diritto di superficie per il campo di tiro a volo e tiro dinamico determinerà un aumento della presenza di praticanti queste discipline sportive.

Si continuerà inoltre nella politica di concessione di tributi per l’installazione di sistemi che sfruttino energie alternative e sarà curata la formazione professionale.

Nel programma si ricorda inoltre che l’entrata in vigore del cosiddetto “patto di stabilità” anche per i Comuni delle dimensioni di Cigliano impone una riduzione consistente degli investimenti che si potranno compiere, anche qualora s’abbiano a disposizione risorse finanziarie consistenti. Il sindaco uscente Giovanni Corgnati aveva criticato più volte questa legge, che di fatto priva il Comune della possibilità di utilizzare le somme che ha in cassa.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo