CRESCENTINO: Greppi: «La pratica del condominio “Nello”? Non la conosco e non voglio occuparmene»Articolo precedente
A Trino il Gruppo senza sede fra partecipazione e sensibilizzazioneArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

CICLOCROSS – Villareggia: La Coppa Trattoria Nazionale non ha tradito le attese

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
CICLOCROSS – Villareggia: La Coppa Trattoria Nazionale non ha tradito le attese

Il Team borgodalese Pedale Pazzo ha organizzato sabato 23 novembre a Villareggia la Coppa Trattoria Nazionale, gara di ciclocross valevole come quinta prova Acsi Piemonte e quarta del Campionato interprovinciale Biella- Vercelli della stessa specialità. Dopo quattro giorni all’insegna della pioggia il circuito è stato solo minimamente ridimensionato: un terreno pesante, ma con poco fango, ad affrontare il quale si sono presentati 75 atleti.

La classifica per categorie ha visto primo tra i primavera Simone Aimaro del TPP, seguito dal compagno di squadra Edoardo Debernardi. Tra i Debuttanti i borgodalesi del Tpp Simone Crittino al primo posto e Stefano Riconda al secondo. Per i Cadetti sul podio Francesco Matteo Tetti del Pedale Chierese, Matteo Priano della Cusati Bike e Massimo Caputi, Gattobigio Cycling Team. Gli juniores hanno premiato Franco Giambanco, della Sporting Team, Stefano Cozzi del Gattobigio Cycling e Giorgio Fois del Racing Team Rive Rosse.

I vincitori Ciclocross Villareggia
(Nella foto i vincitori della gara di Villareggia – foto Montagner)

Sono saliti sui gradini più alti del podio per la categoria senior Ivano Favaro della Cicli Angaramo, Massimiliano Perona della Officine Red Bike e Fabio Gippaz del G.S. Vigili del Fuoco e tra i veterani Piero Piana, del G.S.C. Racconigi Cicli, Marco Locatelli della KK Garage Cycling di Binasco (Milano) e Luigi Meinardi dell’Asd Pedale Settimese. Nel settore Gentlemen hanno primeggiato Massimo Valsesia, dell’Asd Albertoni, Carlo Pagani del Team F.lli Oliva e Attilio Montagner del Velo Club Valsesia.

Supergentleman A: Marco Ciccardi dell’Asd Clamas Team, Oto Batilde della Gili Arredamenti, e il villareggese Massimo Sarasso, che corre per l’Udace Biella. Tra i supergentleman B Lorenzo Volpi dell’Asd Brocchetta Domenico, con Vigilio Berti e Domenico Lotito del TPP a seguire. Tra le donne nella categoria A vince Samantha Profumo del Pedale Borgodalese, seguita da Cristina Regis dell’Asd Bike Team A ruota libera, nella B Magda Michieletti del Velo Club Valsesia. Sullo stesso tracciato villareggese si svolgerà il campionato regionale piemontese 2014.

CLAUDIA CARRA

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

<

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Fondazione Cassa di Risparmio di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo