Consiglio comunale: il 13 le piscine, il 16 (anzi, il 20) l'aumento della TariArticolo precedente
Se il Consiglio comunale è ormai solo una fastidiosa necessitàArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

“Cammini giovani”: iniziano gli incontri-laboratorio

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
“Cammini giovani”: iniziano gli incontri-laboratorio

Da mercoledì 15 marzo in Seminario: percorsi espressivi di arte, cinema e teatro dalle mille lingue all’italiano. Crescere nelle relazioni rafforzando processi di accoglienza, inclusione e integrazione

VERCELLI. Mercoledì 15 marzo iniziano i laboratori espressivi del progetto “Cammini giovani”, promosso dalla Pastorale Universitaria della diocesi.
Il progetto è rivolto a tutti i giovani del territorio: studenti universitari italiani e stranieri, con riconoscimento di crediti formativi, studenti degli ultimi anni delle scuole secondarie di II grado, giovani residenti nel comune di Vercelli e giovani migranti, tra cui richiedenti o titolari di asilo.
L’intento fondamentale è quello di favorire atteggiamenti e comportamenti per crescere nelle relazioni, rafforzando processi di accoglienza, inclusione e integrazione e valorizzando contesti, culture e storie di diverse provenienze geografiche, culturali e linguistiche.
L’itinerario sarà basato su differenti attività espressive: disegno, pittura, grafica volti alla realizzazione di libri d’artista; arti teatrali e cinematografiche.
Nelle scorse settimane presso il Seminario si sono tenuti tre incontri di formazione, a cura di docenti dell’Università del Piemonte Orientale: “Imparare l’italiano, bene comune”, con interventi di Andrea Baldissera e Umberto Capra; “Immigrazione qui, oggi. Profili giuridici”, con Roberto Mazzola; “Dinamiche relazionali in gruppi multiculturali”, a cura di Patrizia Zeppegno e del suo staff.
Ora iniziano gli incontri-laboratorio, a cadenza settimanale: ogni mercoledì dalle 17,30 alle 19,30 nei locali del Seminario.
Ad affiancare Alfonsina Zanatta, responsabile della Pastorale Universitaria, saranno Davide Motto e Giuseppe Sabatino per la parte teatrale, Daniela Alberti e Roberto Gianinetti per quella grafico-artistica, e Matteo Bellizzi per l’ambito documentaristico e cinematografico.
Il percorso, che si concluderà con la Festa popoli del prossimo autunno, prevede varie aperture al pubblico in luoghi significativi della città.

Info e adesioni: 334.9429503 / scv.orientamento@uniupo.it / www.vercelligiovani.it

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

direttore
May 06, 2017 direttore

egregio FR, - qui non si sta parlando di Piani Regolatori: si sta parlando di Piani [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Per concludere, nel caso ci fosse un evento d'emergenza come quelli citati da lei, ciò [...]

vedi articolo
FR
May 06, 2017 FR

Nell'articolo però il pericolo dei rifiuti radioattivi è messo alla pari di un incidente nucleare [...]

vedi articolo