Internazionalizzazione del Piemonte: un incremento del 3% rispetto al 2012Articolo precedente
Domenica 19 - Vercelli: Corde lontane alla sala Foa della sinagogaArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

BORGO D’ALE: Gran concerto di tutti i cori del paese

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
BORGO D’ALE: Gran concerto di tutti i cori del paese

BORGO D’ALE. Il polifonico femminile “Torre Alata”, l’alpino “il quadrifoglio”, il parrocchiale “San Luigi Orione” e la Donkey Crossing Street Band.

Sabato 21 dicembre al Salone polivalente “Giovanni Fiorano” una bella serata di musica per la comunità borgodalese: in concerto tutti i gruppi corali del paese, il Coro polifonico femminile “Torre Alata”, diretto da Angela Fiorano, il Coro alpino “Il quadrifoglio” e la Corale parrocchiale “San Luigi Orione”, guidati entrambi da Giuseppe Geraci, e per la prima volta con loro la Donkey Crossing Street Band del trombettista Simone Del Bene.

L’assessore alla cultura Anna Ballan ha introdotto la serata e intervallato le diverse esecuzioni con alcuni curiosi interventi sulle tradizioni del Natale, attingendo ai loro legami con la storia romana, etrusca, celtica e del nord Europa.

Un excursus musicale pieno di colori diversi, dove non sono mancati il ricordo di Gipo Farassino da parte del Coro “Il quadrifoglio” con Montagne dal me Piemont, in un programma che ha annoverato le note commoventi di Bepi De Marzi, melodie natalizie europee ed una cinese.

Il Coro “Torre alata” ha omaggiato Nelson Mandela con ritmi africani, in particolare Asimbonanga, che ne ricorda i lunghi anni di detenzione per essersi opposto all’apartheid, ed ha offerto agli spettatori un giro del mondo fra America del nord, Francia e Bolivia.

Il Coro “San Luigi Orione” ha intrecciato le sue voci femminili e maschili in brani classici e meno noti che proclamano la gioia della rinascita e della famiglia.

La Donkey Crossing Street band ha scelto invece di esibirsi in vari medley in successi degli ultimi anni e di sempre, dagli Abba a Lady Gaga, riarrangiati dal gruppo per essere eseguiti da ottoni, percussioni e batteria.

Le formazioni si sono esibite anche a voci unite con una versione di Bianco Natale con strumenti da big band e come bis hanno dedicato ai presenti un’altra frizzante versione di Jingle Bells.

i cori di Borgo d'Ale insieme

Vedi le foto del Concerto (fotografie di Claudia Carra)

Claudia Carra

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo