BORGO D'ALE: Domenica 26 strade chiuse: c'è la caccia al cinghialeArticolo precedente
BIANZÈ: La recita dei bambini delle scuole elementariArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

ALICE CASTELLO: Per completare il depuratore servono altri 230 mila euro: 50 mila da un mutuo, 180 mila da proventi della discarica

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo

ALICE CASTELLO. (v.l.) Il sindaco: in questo modo il costo non verrà caricato sulle bollette.

Vittorio Petrino sindaco di Alice CastelloSta per essere completato il nuovo impianto di depurazione a servizio del Comune, la cui realizzazione è stata affidata alla società Comuni Riuniti srl. L’impianto, che dovrebbe entrare in funzione entro fine anno, risulta necessario per motivi sia ambientali che economici: oltre alla necessità di abbattere i valori batteriologici delle acque trattate, c’era infatti il rischio di dover pagare una multa salatissima prevista dalle norme europee che disciplinano la materia. Il costo totale dei lavori per la realizzazione dell’impianto era stato preventivato in 930 mila euro. Attualmente però rimane ancora da completare il suo secondo lotto, costituito dalle opere elettromeccaniche, cosicché la Comuni Riuniti srl ha richiesto al Comune un ulteriore impegno finanziario pari a 230 mila euro. Di questi, 50 mila saranno finanziati con un mutuo ventennale acceso dal Comune, mentre i restanti 180 mila euro verranno finanziati con fondi del bilancio comunale, utilizzando i proventi derivanti dalla discarica. Un’apposita convenzione è stata sottoscritta dal sindaco alicese e dal presidente di Comuni Riuniti srl. I lavori potranno quindi essere conclusi grazie agli accresciuti proventi della discarica (che dovrebbe restare aperta ancora per un anno o due); in questo modo il loro costo non graverà sulle bollette pagate dai cittadini, come invece sarebbe accaduto se non vi fosse stata la possibilità di tale finanziamento.

Nella foto: Il sindaco Vittorio Petrino.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

Pubblicità

Pubblicità Alice Castello

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo