La festa di San Rocco e San SebastianoArticolo precedente
Centrale CH4: cosa prevede l’ordinanza di MascaraArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

A Vita Tre le mostre dei collezionisti e l’incontro sugli Stralinom ‘d Salugia

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
A Vita Tre le mostre dei collezionisti e l’incontro sugli Stralinom ‘d Salugia
Articoli correlati

Saluggia. Pesci e piadine, gara di torte e – martedì – il “pranzo di San Gradinet”. L’associazione Vita Tre per la patronale di San Grato organizza mostre, incontri, degustazioni e molte altre attività.

Venerdì 5 settembre alle 20 presso il Salone del Centro Vita verrà disputata una gara di pinnacolo alla baraonda con punteggio individuale sulla distanza, in tre partite. Per parteciparvi occorre prenotarsi entro le 18 di oggi, mercoledì 3 settembre presso la segreteria di Vita Tre negli orari di ufficio, presso il bar del Centro Aperto, oppure contattando Romano Basso al 340.7354765. La quota di iscrizione è di 5 euro e sono previsti premi per tutti i concorrenti. In serata alle 20.30 apriranno il laboratorio artigianale e la mostra mercato.

Sabato 6 nel pomeriggio dalle 16 apriranno mostre, collezioni e laboratori. Al primo piano di Casa Sereno verrà allestita l’esposizione “Emozioni”: elaborati e documentazione fotografica degli incontri degli alunni della scuola primaria di Saluggia con gli anziani di Vita Tre e Residenza Uno, per la preparazione di un calendario del 2015; vi sarà inoltre la personale di Tizana Scappino, con dipinti su stoffa ed oggetti. Nel salone del Centro Vita “Largo ai collezionisti” che esporranno le loro collezioni. Aprirà anche il laboratorio artigianale e delle erbe officinali, si potranno acquistare i prodotti dell’associazione e i dolci della tradizione di San Grato, ovvero la torta ‘d pruss e i canestrej, e anche quest’anno sarà presente il Pozzo di San Patrizio con sorprese per grandi e piccoli. Invece, presso la Scuderia di Casa Sereno, al primo piano, sarà visitabile il museo delle tradizioni. La serata si concluderà con pesci e piadine preparati dai cuochi di Russi di Romagna, che verranno serviti, anche da asporto, dalle 19 presso il padiglione gastronomico di Vita Tre.

Domenica 7 alle 11.30 e poi alle 19 aprirà il padiglione con pesci e piadine e nel pomeriggio alle 16 le mostre allestite presso il Centro Vita e Casa Sereno, oltre al laboratorio artigianale e al Pozzo di San Patrizio. In serata alle 21 nel Salone Centro Vita verrà proposto l’incontro “Stralinom ‘d Salugia”, ovvero i soprannomi in piemontese delle famiglie saluggesi, dove Giovanni Olivero esporrà la sua ricerca accompagnato da Franco Marmello e la sua chitarra.

Lunedì 8 dalle 11.30 presso il padiglione gastronomico verranno serviti pesci e piadine fino ad esaurimento; alle 15 nel cortile del Centro Vita si svolgerà la gara di bocce quadre con premi per tutti i partecipanti, alle 16 apriranno le mostre allestite presso il Centro Vita e Casa Sereno, il laboratorio artigianale e il Pozzo di San Patrizio, mentre al padiglione si terrà la tradizionale gara delle torte, aperta a tutti, con assaggio e vendita dei dolci dopo la premiazione.

Martedì 9 per finire in bellezza alle 12.30 nel Salone del Centro Vita si festeggerà con il tradizionale “pranzo di San Gradinet”. Il menu prevede: insalatina di pollo, tomino al verde, bruschetta, lasagne al forno con pasta fatta in casa, cappelletti in brodo, arrosto alla nocciola, semolino dolce della casa, pesche ripiene, vino, caffè e pusacafè. Il costo del pranzo è di 18 euro a persona, la prenotazione è obbligatoria e deve pervenire entro venerdì presso l’Associazione (tel. 0161.486097). Dopo il banchetto si terrà un’edizione straordinaria del Tombolone, con premi per soci e simpatizzanti.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Nuova stagione teatrale al Civico di Vercelli
Dario Casalini al Civico di Vercelli

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Francesco Borasio
September 16, 2017 Francesco Borasio

Impossibile non condividere il testo......oltre agli schiamazzi,una occhiata ai numerosi rifiuti gettati a terra è [...]

vedi articolo
Stefano Di Tano
September 11, 2017 Stefano Di Tano

Sono pienamente d'accordo con la disamina del direttore, e la ritengo fra le più chiare [...]

vedi articolo
gie-uaugizz
June 11, 2017 gie-uaugizz

Scusate, ho dimenticato di sottoscrivere. Fabio Pistan [...]

vedi articolo