Crescentino: Si prepara la festa della Madonna del PalazzoArticolo precedente
La santhiatese Manzoni è campionessa nazionaleArticolo successivo

versione on line de la Gazzetta, giornale di Vercelli e provincia

A Sant’Antonino è “Al dì dla festa”

Interlinea+- ADimensione del carattere+- Stampa questo articolo
A Sant’Antonino è “Al dì dla festa”

SALUGGIA. In frazione fervono i preparativi per la patronale, che si terrà dal 22 al 26 agosto. Organizza la Pro Loco con la collaborazione del Gruppo Ragazzi. Quest’anno anche un motoraduno.

La frazione Sant’Antonino si sta preparando per la patronale 2014, “Al dì dla festa”, che si terrà da venerdì 22 a martedì 26 agosto.

L’evento è organizzato dalla Pro Loco con la collaborazione del Gruppo Ragazzi Sant’Antonino ed il patrocinio del Comune di Saluggia, della Regione Piemonte e di Unpli Piemonte.

Già dal 16 agosto, dalle 20 presso il Bar Bulldog, si svolgerà il torneo di beach volley 4 contro 4 a squadre miste, le partite si disputeranno alla meglio dei 3 set, e la finale si svolgerà giovedì 21 agosto alle 21 (per informazioni ed iscrizioni ci si può rivolgere direttamente al bar negli orari di apertura oppure ai numeri 0161.1896033 o 348.8942428).

La manifestazione però comincerà venerdì 22, nel padiglione della festa alle 20 ci sarà l’“Aperipizza”, presso la chiesetta di S. Rocco alle 21 aprirà il banco di beneficenza organizzato dal Gruppo Ragazzi Sant’Antonino, poi alle 22 la serata si concluderà con il “Festival delle leve dal ‘92 al ’96”, con musica revival insieme alla Shary Band, realizzato con il contributo dei coscritti 1996 di Sant’Antonino.

Sabato alle 18 si partirà dalla piazza parrocchiale per la camminata laica per le campagne alla ricerca delle edicole “lungo il percorso delle rogazioni”, mentre alle 19 all’oratorio Don Bosco verrà inaugurata la mostra “La Grande Guerra – 100° anniversario: 1914-1918, da Sarajevo all’armistizio” curata dal Gruppo Ragazzi Sant’Antonino. Alle 19.30 aprirà il “Ristorante Estate”, con un piatto della tradizione locale, la panissa con fagioli di Saluggia, oltre alla “cena con il cinghiale” (che verrà proposta ogni sera, fino ad esaurimento), poi dalle 21 la serata sarà animata dall’orchestra Luca Frencia.

Il giorno successivo, domenica 24, dal mattino alle 9 fino a sera ci sarà un mercatino per le vie del paese, inoltre si svolgerà il 1° motoraduno d’epoca “Ruote-Raggi-Rogge”, organizzato dal santantoninese Fortunato Giacobbe (per informazioni ed iscrizioni telefonare ai numeri: 329.2715181- 348.0186233-393.8692726); alle 9 è in programma il ritrovo in piazza delle moto d’epoca e alle 10.30 la partenza per il giro turistico per ammirare le bellezze naturalistiche e storiche del Vercellese. Alle 11.15 seguiranno la celebrazione della messa e la processione con la Banda musicale di Sant’Antonino in onore del Santo Patrono. Alle 13 il “pranzo del motociclista” precederà la premiazione delle moto d’epoca, poi per la cena al “Ristorante Estate” verranno proposti agnolotti al ragù di cinghiale e fritto misto alla piemontese, con l’intrattenimento musicale dell’orchestra I Fauni.

Lunedì alle 11 verrà celebrata la messa mattutina, e la sera si potranno gustare spaghetti allo scoglio e fritto di mare, accompagnati da musica ed animazione dei Latin Angels ed infine alle 24 verrà eletta e proclamata la “Miss Estate 2014”.

La festa si concluderà con la serata di martedì 26, dopo un “trionfo di bollito alla piemontese” al “Ristorante Estate”, al ritmo dell’orchestra di Loris Gallo, in attesa di “Al dì dla festa 2015”.

Diana Gallo

Nella foto: Il numeroso gruppo della Pro Loco santantoninese.

0 Commenti

Questo articolo non ha ancora nessun commento

Siamo spiacenti, nessuno ha ancora lasciato un commento !

Ma puoi essere il primo: lascia un commento !

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi contrassegnati sono obbligatori *

Scegli l’argomento o la tua città

Pubblicità

la prima pagina del giornale in edicola

Mercoledì 10 Dicembre 2014 la prima pagina del giornale in edicola

Pubblicità

Consiglio Regionale Piemonte

Gli ultimi commenti

Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero
December 29, 2014 Combine per far dimettere l’opposizione? Potete attaccarvi al tram. | Paola Olivero

- essere rinviato a giudizio per calunnia nei confronti di un pubblico dipendente http://www.lagazzetta.info/pasteris-denuncia-il-geom-ceresa-per-abuso-dufficio-e-peculato-ma-e-un-bo… [...]

vedi articolo
Jokrah
August 12, 2014 Jokrah

La toponomastica funziona. Dovrebbero funzionare però anche i ritrovamenti archeologici. Anche nell'area nord orientale del [...]

vedi articolo